Home > Apple > iPad Pro da 9.7 LTE ha una e-SIM incorporata

iPad Pro da 9.7 LTE ha una e-SIM incorporata

iPad Pro 9.7

Tra le tante caratteristiche che sono sfuggite inizialmente circa il nuovo iPad Pro da 9,7 pollici troviamo la presenza, nei modelli con connettività LTE, di una e-SIM incorporata all’interno della scheda logica. Si tratta di un passo importante per Apple e per la tecnologia in generale, visto che in questo modo si può cambiare operatore telefonico con molta più facilità e senza attendere l’attivazione di una nuova SIM card fisica.

L’iPad Pro da 9,7 pollici è il primo iDevice ad integrare una e-SIM al suo interno per tutti i modelli LTE. Infatti, nel 2014 Apple introdusse solamente alcuni modelli di iPad con incorporata la e-SIM, visto che non tutti gli operatori americani ed europei la supportavano.

Una cosa molto importante da dire è che se acquistiamo l’iPad Pro direttamente sul sito Apple oppure in uno dei tanti Apple Store, il tablet risulterà essere sbrandizzato e la e-SIM attivata, così che possa funzionare con tutti gli operatori telefonici. Se invece lo acquistiamo da un’operatore telefonico (ad esempio abbinandolo ad un piano dati mensile), la e-SIM risulterà essere bloccata oppure disabilitata.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che il chip A9X presente nel modello da 9,7 pollici, pur essendo il medesimo del modello da 12,9 pollici, ha una frequenza di clock leggermente inferiore (iPad Pro da 9.7 pollici figura un chip A9X underclockato rispetto al modello più grande).

VIA  FONTE