Home > Apple > iPad Mini 4 con CPU A8 e 2GB di RAM: meno potente di iPad Air 2

iPad Mini 4 con CPU A8 e 2GB di RAM: meno potente di iPad Air 2

ipad-mini-4-benchmark

Alcuni benchmark ci permettono di conoscere le prime verità di iPad Mini 4, il tablet che Apple ha definito come “un iPad Air 2 nel corpo di un iPad Mini”. Eppure le analisi tecniche che sono state sperimentate finora parlano di prestazioni che rispetto quelle di iPad Air 2 non sono propriamente uguali. Vediamo perchè.

In primo luogo sappiamo che iPad Mini 4 incorpora un processore Apple A8 dual-core che già di suo è meno prestante rispetto all’A8X proprio di iPad Air 2. Più in particolare il benchmark di Geekbench 3 dimostra che il processore A8 da 1.5GHz presente in questo nuovo tablet Apple sia più prestante di quello montato nei nuovi iPhone 6S (un variante dell’A8 a 1.4GHz), e che sia nettamente superiore rispetto all’A7 a 1.3GHz equipaggiato da iPad Mini 2 e iPad Mini 3.

Il lato meno convincente arriva però da un confronto diretto con iPad Air 2: quest’utimo tablet monta un core in più e, in quanto tale, garantisce prestazioni superiori del 50% rispetto ad iPad Mini 4. E’ pure vero però che i 2GB di RAM permettono a quest’ultimo di recuperare terreno e di ergersi a vero punto di svolta nell’ambito di un panorama di tablet che, fino ad ora, non ha mai osato superare il solo Gigabyte di RAM (sempre fatta l’eccezione di iPad Air 2).

via