Home > Apple > iPad Air 2 include una scheda SIM “multi-operatore”

iPad Air 2 include una scheda SIM “multi-operatore”

Il nuovo iPad Air 2 in America nella versione Wi-Fi + LTE includerà al suo interno una SIM universale che potrà connettersi a diversi operatori: si tratta di una piccola rivoluzione per gli utenti, che potranno da oggi cambiare operatore telefonico (in questo caso si parla di SIM dati) semplicemente dalle impostazioni dell’iPad

iPad Air 2 include una scheda SIM “multi-operatore”

Fino a ieri tutti gli acquirenti di iPad avevano la possibilità di stipulare contratti con il proprio operatore telefonico preferito, recandosi come da anni siamo abituati nello store più vicino per acquistare una SIM dati con un piano tariffario connesso. Anche nel resto del mondo la procedura è sempre stata la medesima, Italia inclusa, ma in America con il nuovo iPad Air 2 tutti gli acquirenti della versione Wi-Fi +LTE avranno già inserita nel loro iPad una simmulti-operatore” con la quale potranno scegliere comodamente dalle impostazioni quale operatore e quale piano dati acquistare.

iPad Air 2

iPad Air 2

Gli operatori che attualmente supportano questa nuova funzionalità sono praticamente tutti gli operatori americani: AT&T, Sprint e T-Mobile; escluso per motivi ancora da accertare l’operatore Verizon. Anche in UK sarà possibile utilizzare questa nuova funzione, ma non abbiamo ancora ricevuto dettagli sugli operatori che la supporteranno, mentre non si hanno ancora notizie ufficiali sul possibile approdo in Italia.

Leggi anche:

Via