Home > Apple > iPad Air 2 avrà il processore Apple A8X

iPad Air 2 avrà il processore Apple A8X

Il nuovo iPad Air 2 verrà presentato a tutto il mondo Giovedì 16 e una serie di immagini trapelate in rete mostrerebbero diverse componenti che verranno quasi certamente utilizzate nel prossimo iPad: la più importante è sicuramente l’inedito processore Apple A8X, che si aggiunge al Touch ID, il bilanciere del volume modificato e il pannello in vetro con nuova tecnologia anti-riflesso che andrà a proteggere il display. 

iPad Air 2 avrà il processore Apple A8X

Le immagini sono state pubblicate da apple.club.tw e ci vanno a dare importanti indizi e conferme su quella che sarà la prossima generazione del tablet di Apple. Con la prima generazione di iPad Air (debuttato lo scorso anno) Apple ha utilizzato il chip Apple A7, lo stesso di iPhone 5S. Con l’annuncio dei nuovi iPhone 6 ed iPhone 6S ci sembrava scontata la scelta di utilizzare lo stesso processore Apple A8 anche per le nuove generazioni di iPad, ma le immagini leaked sottostanti smentiscono il tutto: Apple giovedì rilascerà gli iPad più potenti di sempre, con processori ancora più performanti rispetto agli iPhone appena usciti.

Il processore Apple A8X installato sulla scheda madre di iPad Air 2

Il processore Apple A8X installato sulla scheda madre di iPad Air 2

Con la terza e quarta generazione di iPad (lanciate rispettivamente a inizio e fine 2012) il colosso di Cupertino utilizzò i chip Apple A5X ed Apple A6X, delle varianti potenziate sopratutto nel comparto grafico dei processori Apple A5 ed Apple A6 adottate sugli iPhone 4S ed iPhone 5. Il chip Apple A8 installato sui nuovi iPhone 6 è decisamente prestante e riesce a gestire i display di maggiori dimensioni, ma se venisse adottata questa versione potenziata sul nuovo iPad Air 2, ritornerebbe un piccolo divario prestazionale tra iPhone ed iPad, che mancava da 2 anni.

iPad Air 2

iPad Air 2

La spiegazione alla scelta di adottare il nuovo chip Apple A8X sul nuovo iPad Air 2 potrebbe essere solo una: in iOS 8.1 Beta sono stati trovati diversi codici che suggeriscono la presenza di un Display Retina HD sul futuro iPad, che potrebbe vantare una risoluzione maggiore del 30-40% rispetto alla già ottima utilizzata sull’attuale generazione, che vi ricordiamo essere di 2048 x 1536 pixel con una densità pari a 263 ppi

Un’altra caratteristica rumoreggiata da tempo è la probabile presenza di 2GB di RAM che andrebbero ad affiancarsi perfettamente al potenziato processore Apple A8X: il colosso di Cupertino con tale potenza potrebbe finalmente decidere di introdurre una modalità split-screen che permetterebbe un vero e proprio multi-tasking sul display da 9,7 pollici.

Touch ID su iPad Air 2

Touch ID su iPad Air 2

L’immagine sovrastante confermerebbe inoltre la presenza del modulo Touch ID: con l’iPad Air 2 sarà finalmente possibile utilizzare la propria impronta digitale per poter sbloccare il dispositivo, fare acquisti su App Store e utilizzarla in tutte quelle app già aggiornate per poter sfruttare tale possibilità.

Tra le ulteriori novità rumoreggiate troviamo la presenza della colorazione Gold, già vista su iPhone a partire dal 5S, e uno chassis più sottile che arriverebbe a 7 mm di spessore, proprio come quello dei nuovi iPhone 6.

 Vi ricordiamo che noi di AgeMobile.com effettueremo una diretta video dell’evento completamente tradotta in italiano, che si terrà Giovedì 16 Ottobre a partire dalle 18.45.