Home > News > iPad 4: possibile il cambio gratuito per chi ha da poco acquistato l’iPad 3

iPad 4: possibile il cambio gratuito per chi ha da poco acquistato l’iPad 3

Il lancio dell'iPad di quarta generazione ha scatenato le proteste dei possessori dell'iPad 3. Per alcuni, tuttavia, Apple avrebbe già in mente una soluzione

iPad 4

Torniamo ad occuparci delle novità presentate ieri sera da Apple nel corso dell'evento che ha visto il lancio di diversi interessanti dispositivi, primi fra tutti il tanto atteso iPad mini.

Se il piccolo tablet dell'azienda di Cupertino è stato probabilmente il principale protagonista dell'appuntamento californiano, Apple ha anche annunciato la quarta generazione dell'iPad classico (quello con Retina Display da 9,7 pollici, per intenderci), che ha silenziosamente preso il posto del modello lanciato soltanto lo scorso mese di marzo.

E così, dopo soli 7 mesi di onorata carriera, l'iPad 3 è stato costretto ad andare in pensione, sostituito dal nuovo tablet, che può vantare un processore A6X, connettività WiFi e LTE migliorate e l'odiato/amato connettore Lightening.

Ma quale sarà il destino dell'iPad 3 (o Nuovo iPad)? Nelle prossime settimane saranno vendute le utlime scorte, probabilmente anche con la possibilità di usufruire di qualche sconto e, una volta esaurite le rimanenze di magazzino, di quel tablet lanciato a marzo resterà soltanto il ricordo. Sul sito ufficiale del produttore, del resto, è già stato messo da parte.

Sin dalla conclusione dell'evento di ieri si sono moltiplicate rapidamente sul Web le lamentele da parte di inviperiti possessori dell'iPad 3, troppo presto accantonato senza una valida giustificazione, con inevitabili ripercussioni anche sul valore del device nel caso si decidesse di rivenderlo.

Il mondo della tecnologia, purtroppo, corre veloce e se fino a questo momento Apple ha cercato di aggiornare la propria gamma con una cadenza annuale, probabilmente la sempre maggiore competitività dei dispositivi Android ha spinto l'azienda di Cupertino a sacrificare l'iPad 3 (e i suoi possessori) per mettere sul mercato il tablet più competitivo possibile.

Non mancherebbe una buona notizia per coloro che hanno acquistato l'iPad 3 negli ultimi 30 giorni: stando a quanto riportato da CNET, infatti, diversi Apple Store consentiranno il cambio del dispositivo con il nuovo modello senza costi aggiuntivi. A tutti gli altri, invece, non resta che continuare a godersi il proprio iPad 3. che rimane indubbiamente uno dei tablet più performanti ad oggi disponibili.

Restiamo in attesa di informazioni ufficiali da Apple per quanto riguarda la possibilità di esercitare il diritto di cambio iPad 3/iPad 4 anche in Italia.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Il lancio dell'iPad di quarta generazione ha scatenato le proteste dei possessori dell'iPad 3. Per alcuni, tuttavia, Apple avrebbe già in mente una soluzione

iPad 4

Torniamo ad occuparci delle novità presentate ieri sera da Apple nel corso dell'evento che ha visto il lancio di diversi interessanti dispositivi, primi fra tutti il tanto atteso iPad mini.

Se il piccolo tablet dell'azienda di Cupertino è stato probabilmente il principale protagonista dell'appuntamento californiano, Apple ha anche annunciato la quarta generazione dell'iPad classico (quello con Retina Display da 9,7 pollici, per intenderci), che ha silenziosamente preso il posto del modello lanciato soltanto lo scorso mese di marzo.

E così, dopo soli 7 mesi di onorata carriera, l'iPad 3 è stato costretto ad andare in pensione, sostituito dal nuovo tablet, che può vantare un processore A6X, connettività WiFi e LTE migliorate e l'odiato/amato connettore Lightening.

Ma quale sarà il destino dell'iPad 3 (o Nuovo iPad)? Nelle prossime settimane saranno vendute le utlime scorte, probabilmente anche con la possibilità di usufruire di qualche sconto e, una volta esaurite le rimanenze di magazzino, di quel tablet lanciato a marzo resterà soltanto il ricordo. Sul sito ufficiale del produttore, del resto, è già stato messo da parte.

Sin dalla conclusione dell'evento di ieri si sono moltiplicate rapidamente sul Web le lamentele da parte di inviperiti possessori dell'iPad 3, troppo presto accantonato senza una valida giustificazione, con inevitabili ripercussioni anche sul valore del device nel caso si decidesse di rivenderlo.

Il mondo della tecnologia, purtroppo, corre veloce e se fino a questo momento Apple ha cercato di aggiornare la propria gamma con una cadenza annuale, probabilmente la sempre maggiore competitività dei dispositivi Android ha spinto l'azienda di Cupertino a sacrificare l'iPad 3 (e i suoi possessori) per mettere sul mercato il tablet più competitivo possibile.

Non mancherebbe una buona notizia per coloro che hanno acquistato l'iPad 3 negli ultimi 30 giorni: stando a quanto riportato da CNET, infatti, diversi Apple Store consentiranno il cambio del dispositivo con il nuovo modello senza costi aggiuntivi. A tutti gli altri, invece, non resta che continuare a godersi il proprio iPad 3. che rimane indubbiamente uno dei tablet più performanti ad oggi disponibili.

Restiamo in attesa di informazioni ufficiali da Apple per quanto riguarda la possibilità di esercitare il diritto di cambio iPad 3/iPad 4 anche in Italia.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: