Home > News > iOS App Store già aggiornato con le funzioni “cloud”

iOS App Store già aggiornato con le funzioni “cloud”

Molte delle novità presentate nella giornata di ieri e relative alla nuova versione di iOS ed ai servizi iCloud saranno disponibilii solo in autunno. A poche ore di distanza dalla fine della presentazione una traccia dei nuovi servizi iCloud era però già presente nei dispositivi mobili Apple. Scopriamo di cosa si tratta.

iphone icloud

Lo screenshot che vi proponiamo in apertura è stato acquisito poco  dopo la mezzanotte di oggi e mostra l'integrazione dei servizi di iCloud relativi alla cronologia degli acquisti. Gli utenti più attenti non avranno mancato di notare infatti la presenza di una nuova sezione denominata "Acquistati" alla quale si può accedere collegandosi all'App Store e successivamente nella scheda dedicata agli aggiornamenti delle applicazioni.

La sezione "Acquistati" è articolata in due sezioni: "Tutto" e "Non in questo iPhone". La prima sezione contiene tutta la cronologia acquisti effettuata con il proprio ID Apple (sia quelli presenti nello specifico dispositvo, sia quelli acquistati in precedenza), la seconda sezione "Non in questo iPhone", elenca invece solo i software già acquistati in precedenza e non installati sul dispositivo.

Accanto ad ogni software non installato nel dispositivo, ma acquistato in precedenza è collocata l'icona di iCloud, clicckando la quale è possibile procedere all'immediata reinstallazione del software. Il meccanismo appena descritto consente di tenere traccia dei propri acquisti, svincolandosi da iTunes.

Fonte: AgeMobile

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Molte delle novità presentate nella giornata di ieri e relative alla nuova versione di iOS ed ai servizi iCloud saranno disponibilii solo in autunno. A poche ore di distanza dalla fine della presentazione una traccia dei nuovi servizi iCloud era però già presente nei dispositivi mobili Apple. Scopriamo di cosa si tratta.

iphone icloud

Lo screenshot che vi proponiamo in apertura è stato acquisito poco  dopo la mezzanotte di oggi e mostra l‘integrazione dei servizi di iCloud relativi alla cronologia degli acquisti. Gli utenti più attenti non avranno mancato di notare infatti la presenza di una nuova sezione denominata “Acquistati” alla quale si può accedere collegandosi all’App Store e successivamente nella scheda dedicata agli aggiornamenti delle applicazioni.

La sezione “Acquistati” è articolata in due sezioni: “Tutto” e “Non in questo iPhone”. La prima sezione contiene tutta la cronologia acquisti effettuata con il proprio ID Apple (sia quelli presenti nello specifico dispositvo, sia quelli acquistati in precedenza), la seconda sezione “Non in questo iPhone”, elenca invece solo i software già acquistati in precedenza e non installati sul dispositivo.

Accanto ad ogni software non installato nel dispositivo, ma acquistato in precedenza è collocata l’icona di iCloud, clicckando la quale è possibile procedere all’immediata reinstallazione del software. Il meccanismo appena descritto consente di tenere traccia dei propri acquisti, svincolandosi da iTunes.

Fonte: AgeMobile

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: