Home > News > iOS 8: maggiore personalizzazione senza rinunciare alla sicurezza

iOS 8: maggiore personalizzazione senza rinunciare alla sicurezza

iOS 8 segna un punto di rottura rispetto al passato: Apple ha deciso di “aprire” il suo sistema operativo, infatti si potranno ad esempio installare tastiere alternative, widget e tante altre piccole qua e là tra i menù e le applicazioni. Un’altro degli aspetti molto criticati di iOS è sempre stata la scarsa possibilità di personalizzare il proprio dispositivo, soprattutto nell’aspetto, dove l’unica cosa possibile è cambiare lo sfondo della home.

Bps2bcFIEAA-ew-

Ebbene è stata fatta una interessante scoperta all’interno del codice della versione beta di iOS 8 attualmente rilasciata. Si è scoperto che il sistema operativo permette di modificare colore e font dell’interfaccia dei menù. Gli unici colori disponibili al momento sembrerebbero essere il viola e l’arancione, ma potrebbero essercene altri in futuro, se questa possibilità dovesse essere confermata.

Bps2Z09IAAIr_HP

 

Certo, non è detto che Apple consenta di effettuare tali modifiche direttamente dalle impostazioni di sistema, ma il codice di iOS 8 consente di farlo. Azzardiamo l’ipotesi che si possano sviluppare applicazioni per effettuare queste modifiche, questo spiegherebbe la possibilità di effettuare tali cambiamenti all’interno del codice di iOS 8.

Se da un lato Apple potrebbe consentire una maggiore personalizzazione del suo sistema operativo per dispositivi mobili, dall’altro non dimentica la sicurezza e la privacy dei suoi utenti. Infatti in iOS 8, durante l’accesso ad una rete WiFi, viene generato un Media Acccess Control, altrimenti noto come indirizzo MAC, casuale al posto di quello effettivo. Poiché ogni indirizzo MAC è un identificatore univoco di un dispositivo, la generazione di un indirizzo casuale serve per tutelare la privacy e la sicurezza degli utenti, soprattutto nelle reti WiFi accessibili a tutti.

via