Home > News > iOS 6: c’è già il jailbreak

iOS 6: c’è già il jailbreak

La community di hacker che ruota attorno al mondo Apple stavolta si è superata, tanto da effettuare il primo jailbreak di iOS 6 in meno di un giorno dal suo rilascio. Se non è un record poco ci manca

iOS 6 jailbreak

A distanza di meno di 24 ore dalla presentazione ufficiale di iOS 6 e dal rilascio della sua beta, arriva il primo segnale forte dalla community che ruota attorno al mondo Apple: è già stato effettuato il primo jailbreak.

Ad annunciarlo è stato MuscleNerd con un breve messaggio su Twitter: l'hacker è riuscito ad ottenere il jailbreak tethered di un iPod touch di quarta generazione.

Ricordiamo che nelle scorse settimane la community di hacker si era detta già pronta ad affrontare la sfida del jailbreak della nuova versione di iOS. Ed a quanto pare un primo piccolo risultato è stato già raggiunto, sebbene allo stato attuale siano diverse le feature che non funzionano, Cydia incluso.

MuscleNerd ha anche aggiunto che i lavori perchè si arrivi al jailbreak untethered sono ancora lunghi, escludendo il rilascio a breve di un tool che permetta lo sblocco degli iDevice.

E così, nonostante Apple continui ad arricchire il proprio sistema operativo mobile di feature ispirate ad alcune delle applicazioni più caratteristiche ed amate di Cydia, con l'evidente intento di rendere superfluo il jailbreak dei vari iDevice, la community di hacker non intende dare tregua all'azienda di Cupertino.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

La community di hacker che ruota attorno al mondo Apple stavolta si è superata, tanto da effettuare il primo jailbreak di iOS 6 in meno di un giorno dal suo rilascio. Se non è un record poco ci manca

iOS 6 jailbreak

A distanza di meno di 24 ore dalla presentazione ufficiale di iOS 6 e dal rilascio della sua beta, arriva il primo segnale forte dalla community che ruota attorno al mondo Apple: è già stato effettuato il primo jailbreak.

Ad annunciarlo è stato MuscleNerd con un breve messaggio su Twitter: l'hacker è riuscito ad ottenere il jailbreak tethered di un iPod touch di quarta generazione.

Ricordiamo che nelle scorse settimane la community di hacker si era detta già pronta ad affrontare la sfida del jailbreak della nuova versione di iOS. Ed a quanto pare un primo piccolo risultato è stato già raggiunto, sebbene allo stato attuale siano diverse le feature che non funzionano, Cydia incluso.

MuscleNerd ha anche aggiunto che i lavori perchè si arrivi al jailbreak untethered sono ancora lunghi, escludendo il rilascio a breve di un tool che permetta lo sblocco degli iDevice.

E così, nonostante Apple continui ad arricchire il proprio sistema operativo mobile di feature ispirate ad alcune delle applicazioni più caratteristiche ed amate di Cydia, con l'evidente intento di rendere superfluo il jailbreak dei vari iDevice, la community di hacker non intende dare tregua all'azienda di Cupertino.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: