Home > News > iOS 6: Apple inizia a migliorare le Mappe

iOS 6: Apple inizia a migliorare le Mappe

Lentamente Apple prova a rimediare a quel pasticcio che si son rivelate essere le sue nuove Mappe. E iniziano a notarsi i primi miglioramenti

iOS 6 - Le Mappe prima e dopo

Così come promesso nei giorni scorsi, Apple ha iniziato a lavorare duramente per migliorare il suo nuovo servizio di Mappe che, ricordiamo, con iOS 6 ha sostituito quello di Google Maps.

Ed i primi risultati di tale lavoro di perfezionamento sono già visibili utilizzando la visuale 3D Flyover: sono diversi, infatti, i monumenti o le strade che l'applicazione dell'azienda di Cupertino mostra ora con una maggiore vicinanza all'aspetto reale. 

Stando a quanto riportato dalla Webzine AppleInsider, le modifiche non sarebbero disponibili per tutti i terminali: pare, infatti, che una parte di iDevice mostri ancora i vecchi dati. Dovrebbe essere, tuttavia, solo questione di poco tempo perchè le novità raggiungano tutti i modelli.

A quanto pare, l'enorme mole di lamentele e critiche di queste settimane ha spinto Apple a darsi da fare sul serio: quello di un grave danno all'immagine, del resto, è un rischio da non sottovalutare per il colosso statunitense. E le scuse di Tim Cook dei giorni scorsi vanno interpretate proprio in tale ottica.

Agli utenti iOS non resta altro da fare che dare il tempo ad Apple di continuare a migliorare le sue Mappe e, perchè no, sperare che nell'attesa arrivi anche la versione ottimizzata di Google Maps.

Immagini: 
iOS 6 - Le Mappe prima e dopo
Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Lentamente Apple prova a rimediare a quel pasticcio che si son rivelate essere le sue nuove Mappe. E iniziano a notarsi i primi miglioramenti

iOS 6 - Le Mappe prima e dopo

Così come promesso nei giorni scorsi, Apple ha iniziato a lavorare duramente per migliorare il suo nuovo servizio di Mappe che, ricordiamo, con iOS 6 ha sostituito quello di Google Maps.

Ed i primi risultati di tale lavoro di perfezionamento sono già visibili utilizzando la visuale 3D Flyover: sono diversi, infatti, i monumenti o le strade che l'applicazione dell'azienda di Cupertino mostra ora con una maggiore vicinanza all'aspetto reale. 

Stando a quanto riportato dalla Webzine AppleInsider, le modifiche non sarebbero disponibili per tutti i terminali: pare, infatti, che una parte di iDevice mostri ancora i vecchi dati. Dovrebbe essere, tuttavia, solo questione di poco tempo perchè le novità raggiungano tutti i modelli.

A quanto pare, l'enorme mole di lamentele e critiche di queste settimane ha spinto Apple a darsi da fare sul serio: quello di un grave danno all'immagine, del resto, è un rischio da non sottovalutare per il colosso statunitense. E le scuse di Tim Cook dei giorni scorsi vanno interpretate proprio in tale ottica.

Agli utenti iOS non resta altro da fare che dare il tempo ad Apple di continuare a migliorare le sue Mappe e, perchè no, sperare che nell'attesa arrivi anche la versione ottimizzata di Google Maps.

Immagini: 
iOS 6 - Le Mappe prima e dopo
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: