Home > Apple > iOS 13 e iPadOS presentati ufficialmente

iOS 13 e iPadOS presentati ufficialmente

Ieri si è svolto il WWDC di Apple e come tradizionalmente accade da anni, in questo evento si dà spazio più al software che alle novità hardware, benché non siano mancate anche quelle, ma non relative al mondo che trattiamo su questo blog. Per quanto riguarda il mondo mobile, invece, le novità sono essenzialmente due: la prima è la presentazione di iOS 13, ossia la nuova versione del sistema operativo di Apple che ora però diventa riservato solo agli smartphone e ad iPod Touch.

La seconda novità riguarda iPadOS che andrà ad equipaggiare appunto gli iPad prodotti da Apple. L’obiettivo di questo OS è quello di portare alcune ottimizzazioni software dedicate alla produttività. Le novità visibili sono prevalentemente estetiche con l’aggiunta di nuove gesture, una nuova interfaccia e la modalità split scren che ora consente due istanze contemporaneamente.

Per quanto riguarda iOS 13 Apple non stravolge quello che abbiamo visto in iOS 12 ma si è continuati a lavorare sulle ottimizzazioni in modo da rendere iOS 13 più veloce ed efficiente. Ecco alcuni dati messi in evidenza durante l’evento: i tempi di aggiornamento delle app sono migliorati, i tempi di avvio delle app sono due volte più veloci, le dimensioni di download delle app sono state ridotte fino al 50% e Face ID è il 30% più veloce.

Esteticamente la novità più importante è la Dark Mode che potrà essere attivata sugli iPhone dotati di display OLED. Novità anche per la tastiera che introduce una modalità swipe e un nuovo sistema di autenticazione “Sign with Apple” che potrà essere utilizzato per accedere alle varie applicazioni tramite FaceID o TouchID.

Via Via 2 Via 3