Home > Apple > iOS 11.2 implementa il supporto alla ricarica rapida wireless su iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X

iOS 11.2 implementa il supporto alla ricarica rapida wireless su iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X

Nonostante i nuovi iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X siano compatibili sin dalla commercializzazione con lo standard Qi di ricarica wireless, attraverso l’aggiornamento ad iOS 11.2 (al momento disponibile solo come versione beta) viene abilitato il supporto alla ricarica wireless rapida.

Al momento iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X sono in grado di ricaricare la batteria, in maniera wireless, con una potenza di 5W. Con iOS 11.2 invece, il limite sarà alzato fino a 7,5W. Non si tratta di un grande salto in avanti ma è comunque sufficiente a ridurre di una manciata di minuti i tempi di ricarica.

Un esempio concreto di ciò lo riporta la redazione di MacRumors che, avendo installato iOS 11.2 beta 2 su un iPhone X, hanno avuto modo di ricaricare la sua batteria dal 46 al 60% in soli 30 minuti. In comparazione, lo stesso iPhone X con a bordo iOS 11.1 è stato in grado di ricaricare la stessa porzione di batteria in un paio di minuti in più.

Nonostante il vantaggio è bene sottolineare che Apple non supporta l’ultimo standard Qi 1.2 già presente su smartphone Android concorrenti. Tale standard permette il trasferimento di 15W di energia elettrica, ovvero il doppio rispetto a quanto possibile sugli iPhone di ultima generazione.

La ricarica rapida wireless deve essere supportata anche dal pad

Sottolineiamo che per usufruire della ricarica a 7,5W sui nuovi iPhone è necessario non solo l’utilizzo di iOS 11.2 ma anche di una basetta che supporti la ricarica rapida wireless.

Navigando fra le varie offerte di Amazon abbiamo trovato Caricabatterie Wireless Qi RAVPower al prezzo di 16,99 euro. Nel caso foste interessati, vi basterà cliccare sul seguente box:

VIA