Home > Apple > Con iOS 10 ed OSX 10.12 si potrà sbloccare il Mac con il Touch ID dell’iPhone

Con iOS 10 ed OSX 10.12 si potrà sbloccare il Mac con il Touch ID dell’iPhone

Apple Touch ID

Apple è sempre alla ricerca dell’integrazione perfetta fra tutti i suoi servizi ed i propri dispositivi hardware. Un passo molto importante in avanti potrebbe venir fatto al prossimo WWDC con la presentazione di iOS 10 ed OSX 10.12. Nelle scorse ore è trapelata un’immagine che mostra l’icona di Siri a bordo di un Mac e questo potrebbe andare oltre il “semplice” usufruire dell’assistente digitale sul computer desktop.

Sembra infatti che su OSX 10.12 verrà implementata una funzionalità che sfrutta le potenzialità del Touch ID degli iPhone e degli iPad, della connettività Bluetooth e di Siri per permettere lo sblocco del Mac mediante l’iPhone. In sostanza, l’assenza del Touch ID nei Mac verrà compensata con la possibilità di utilizzare quello degli iPhone.

Si tratta di una funzionalità molto interessante che, nonostante sia già presente sfruttando software di terze parti, farà si che la sicurezza non molto apprezzabile delle password possa venir sostituita dalla sicurezza della propria impronta digitale.

Staremo a vedere se effettivamente Apple implementerà una tale funzionalità. L’appuntamento è per il mese di Giugno presso il WWDC 2016 (Il WWDC 2016 si svolgerà ufficialmente dal 13 al 17 Giugno), dove sono attese novità anche per quanto riguarda il servizio di streaming musicale di Apple Music (Apple Music: ci saranno grandi novità al WWDC).

VIA