Home > News > Intel Curie: il SoC più piccolo al mondo che muoverà i wearable

Intel Curie: il SoC più piccolo al mondo che muoverà i wearable

Intel-Curie

Dopo avervi mostrato il brevetto di Samsung relativo ad un guanto intelligente dotato di caratteristiche tecniche decisamente stellari, rimaniamo in tema di wearable per parlarvi di Intel Curie, il SoC più piccolo al mondo, che è stato presentato recentemente presso il CES 2015 di Las Vegas. Di dimensioni estremamente ridotte (più piccolo di un bottone), esso integra al suo interno tutto il necessario per far funzionare un dispositivo elettronico (CPU, GPU, Bluetooth, giroscopio, accelerometro, sensori vari). Date le sue dimensioni, può essere implementato in praticamente tutti i prodotti che si intende far diventare smart.

La CPU a bordo è basata sulla tecnologia Quark, sviluppata internamente ad Intel. Intel Curie inoltre, integra 384 KB di memoria flash che, non sembrerà molta, ma su una simile superficie lo è decisamente.

Per alimentare Intel Curie non servirà per nulla una batteria molto grande. Da quanto dichiarato alla presentazione, Intel ha pensato questo SoC per essere utilizzato con una semplice batteria per orologi oppure con una batteria ricaricabile di simili dimensioni. 

Nonostante la presentazione, il suo arrivo sul mercato non sarà ravvicinato. Non avendo ancora passato i test della FCC, attualmente sarebbe impossibile commercializzarlo a bordo di wearable. Tuttavia, Intel ci fa sapere che l’arrivo sul mercato dovrebbe essere entro la metà del 2015.

VIA