Home > News > Intel e AMD in prima linea sullo sviluppo per tablet

Intel e AMD in prima linea sullo sviluppo per tablet

Nonostante il boom del mercato tablet sembra si stia fermando, Intel e AMD sono convinti che tale settore abbia ancora molto da offrire. Per questo motivo, già da tempo entrambe le società stanno lavorando a dei progetti che mirano a farle diventare dominatrici del settore tablet.

Partendo da Intel, la società di Santa Clara si trova già nella fase di sviluppo avanzato dei nuovi processori Cherry Trail, generazione successiva dei Bay Trail attuali che sta riscuotendo già molto successo. Così come gli ultimi Intel Core M, i processori della serie Cherry Trail saranno realizzati con un processo produttivo a 14 nanometri, il che significa un incremento prestazionale notevole unito anche ad un consumo energetico molto ridotto. A queste CPU, saranno affiancate delle GPU integrate di ottava generazione su cui ancora non abbiamo molte informazioni.

Sul fronte AMD invece la cosa è leggermente diversa. Non avendo una buona base di partenza per via del fallimento dell’entrata sul mercato dell’attuale generazione di chip per tablet, AMD sarà costretta a re-inventarsi l’intero concetto di chip. A tal proposito, AMD ha già iniziato lo sviluppo della nuova piattaforma Nolan x86, che sarà basata sul sistema Amur, specificatamente studiato per funzionare sul sistema operativo Android.

A differenza di AMD, Intel coi propri processori potrà equipaggiare anche tablet che girano sul sistema operativo Windows 8.1.

VIA