Home > Android > Instagram bloccherà molte app di terze parti dal 1° giugno 2016

Instagram bloccherà molte app di terze parti dal 1° giugno 2016

Instagram

Instagram è una delle app più scaricate e utilizzate dagli utenti Android, iOS e Windows Phone, tuttavia, lo sviluppo di quest’app non è stato mai particolarmente soddisfacente tanto che esistono tantissime app di terze parti che vanno a portare funzionalità che non sarebbero disponibili altrimenti come multi-utente, possibilità di condividere i post altrui sul proprio profilo e simili. Sappiate, però, che tutte queste app potrebbero smettere di funzionare a breve.

Instagram ha infatti annunciato che nelle prossime settimane ci sarà una revisione delle API e solo le app che possono aiutare gli utenti a condividere le proprie foto riceveranno i permessi necessari per proseguire la loro attività. Entro il 1° giugno 2016 gli sviluppatori dovranno ottenere le autorizzazioni da Instagram per le proprie app altrimenti dovranno cessare le attività.

Questa notizia ovviamente non fa felici né gli sviluppatori di app, né gli utenti che saranno così costretti a ripiegare sui client ufficiali. E se nel caso di Android ed iOS questo non è un gran problema, la situazione potrebbe essere ben diversa su Windows Phone dove ad esempio l’app ufficiale non viene aggiornata da mesi e la maggior parte degli utenti si affida a 6tag, il più famoso client di terze parti di Instagram per gli utenti Windows Phone!

Via