Home > News > Innolux produrrà i display da 4,7 pollici per iPhone 6

Innolux produrrà i display da 4,7 pollici per iPhone 6

innolux

Per i partner fornitori di Apple per quanto riguarda la realizzazione del nuovo iPhone 6, quantomeno per il display da 4,7 pollici, è giunta la resa dei conti e, infatti, l’azienda della mela morsicata a quanto pare avrebbe scelto la società taiwanese Innolux escludendo, invece, gli storici concorrenti quali Samsung e Sharp e delineando, in questo modo, nuove strategie di mercato.

innolux

Innolux batte Samsung e Sharp

Il fatto che la scelta di Apple per la produzione dei display del suo futuro smartphone top di gamma sia ricaduta su Innolux non ci sorprende molto, infatti era chiaro già da tempo che l’azienda californiana volesse allontanarsi da Samsung, cosa che non è certamente un segreto.

Piuttosto la notizia della scelta di Innolux a discapito di Sharp, lascia particolarmente perplessi gli analisti che studiano le strategie dell’azienda in quanto, Apple, sembrava aver raggiunto un connubio perfetto con il produttore giapponese, tanto che fino a poco tempo fa ne ha elogiato la qualità e le doti dei display IGZO.

Una delle poche motivazioni che possiamo ipotizzare del successo di Innolux su Sharp potrebbe essere da ricercare nelle critiche rivolte verso il display dell’iPad Mini Retina che, in alcuni esemplari, ha riportato non pochi problemi.

Se le notizie che apprendiamo nella giornata odierna fossero confermate, Innolux sarebbe il terzo produttore di pannelli per l’iPhone 6, andandosi ad unire ad LG e Japan Display Corporation, formando un trittico perfetto dove non dovrebbe esserci spazio per ulteriori fornitori anche se, al momento, non abbiamo avuto informazione che riguardano la suddivisione, espressa in percentuale, degli ordini fra i tre partner.

Via