Home > Accessori > iMove Charger: ricaricare gli smartphone con il movimento

iMove Charger: ricaricare gli smartphone con il movimento

imove_charger_home_insert

L’iMove Charger, tra i tanti accessori disponibili per dispositivi mobili, è un prodotto davvero innovativo, infatti si tratta di un caricabatteria utilizzabile con la maggior parte di smartphone e tablet, che ci permetterà di ricaricare la batteria del nostro dispositivo mobile semplicemente attraverso i movimenti, ma vediamo nel dettaglio il suo funzionamento.

imove_charger_home_insert

iMove Charger: funzionamento, modalità di acquisto e video di presentazione

Il dispositivo iMove Charger utilizza la stessa tecnologia sulla quale si basano gli orologi a carica automatica, infatti un generatore posto all’interno dell’accessorio crea energia dal movimento, questo significa che, fino a quando ci sposteremo ed utilizzeremo il nostro smartphone o tablet, non resteremo mai senza scorta di batteria.

Il caricabatterie esterno iMove Charger, inoltre, una volta collegato al nostro terminale mobile ci offre un’interfaccia grafica che, in maniera statistica, tiene traccia della quantità di energia prodotta e consumata durante l’arco del suo utilizzo, nonché ci permette anche di modificare il livello di tensione.

L’iMove Charger, attualmente, è un prodotto disponibile all’acquisto su IndieGoGo, al prezzo di 80 dollari pari a circa 57 euro, ma per spingere le vendite del prodotto gli sviluppatori hanno realizzato delle particolari offerte, infatti per i primi mille acquirenti l’accessorio sarà venduto a soli 50 dollari, ossia 36 euro, oppure, prendendone due unità il costo scende ad 85 dollari per entrambe, che per il nostro conio sarebbero poco più di 60 euro.

Nonostante l’iMove Charger sembra essere un accessorio particolarmente innovativo ed interessante, ad oggi la domanda non parrebbe aver avuto molti consensi e, con tutta sincerità, ci sembra un vero peccato perché si tratta di un prodotto che potrebbe rivoluzionare il modo di ricaricare i nostri dispositivi.

Qui di seguito vi lasciamo con il filmato di presentazione del progetto riguardante l’iMove Charger, il quale ci spiega meglio anche il funzionamento del caricabatterie: buona visione!

Via