Home > News > Il Sony Xperia Z esordisce in Europa: in Francia c’è già il tutto esaurito

Il Sony Xperia Z esordisce in Europa: in Francia c’è già il tutto esaurito

Il Sony Xperia Z sbarca ufficialmente nel Vecchio Continente e lo fa nel migliore dei modi: in Francia si registra da subito il sold out

Sony Xperia Z

L'esordio sul mercato del Sony Xperia Z fa ben sperare il produttore nipponico sul successo che il suo nuovo top di gamma Android potrebbe riscuotere nei prossimi mesi.

Già dal mercato giapponese sono arrivate nei giorni scorsi le prime notizie positive: lo smartphone, disponibile dal 9 febbraio con un solo operatore mobile (NTT DoCoMo), in una settimana è riuscito a vendere oltre 140.000 pezzi.

Ed i primi risultati provenienti dalla Francia non sono da meno: le scorte iniziali del Sony Xperia Z (lanciato lunedì 18 febbraio) sono andate esaurite già al day one. Fino al 28 febbraio, giorno in cui dovrebbero arrivare nuovi rifornimenti, lo smartphone resterà praticamente indisponibile.

Nella giornata di ieri Sony ha lanciato ufficialmente l'Xperia Z in tutti i principali mercati europei con prezzi che variano dai 600 euro della Germania ai circa 750 euro della Russia. Per quanto riguarda l'Italia, è 649 euro la cifra richiesta dal produttore nipponico per il suo nuovo gioiellino tecnologico.

Non ci resta che attendere qualche settimana per iniziare a farci un'idea sulle reali potenzialità del Sony Xperia Z. Sarà davvero lo smartphone dell'anno?

Scheda Tecnica: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Il Sony Xperia Z sbarca ufficialmente nel Vecchio Continente e lo fa nel migliore dei modi: in Francia si registra da subito il sold out

Sony Xperia Z

L'esordio sul mercato del Sony Xperia Z fa ben sperare il produttore nipponico sul successo che il suo nuovo top di gamma Android potrebbe riscuotere nei prossimi mesi.

Già dal mercato giapponese sono arrivate nei giorni scorsi le prime notizie positive: lo smartphone, disponibile dal 9 febbraio con un solo operatore mobile (NTT DoCoMo), in una settimana è riuscito a vendere oltre 140.000 pezzi.

Ed i primi risultati provenienti dalla Francia non sono da meno: le scorte iniziali del Sony Xperia Z (lanciato lunedì 18 febbraio) sono andate esaurite già al day one. Fino al 28 febbraio, giorno in cui dovrebbero arrivare nuovi rifornimenti, lo smartphone resterà praticamente indisponibile.

Nella giornata di ieri Sony ha lanciato ufficialmente l'Xperia Z in tutti i principali mercati europei con prezzi che variano dai 600 euro della Germania ai circa 750 euro della Russia. Per quanto riguarda l'Italia, è 649 euro la cifra richiesta dal produttore nipponico per il suo nuovo gioiellino tecnologico.

Non ci resta che attendere qualche settimana per iniziare a farci un'idea sulle reali potenzialità del Sony Xperia Z. Sarà davvero lo smartphone dell'anno?

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: