Home > News > Il Samsung GT-I9250 ottiene la certificazione WiFi: è il Nexus Prime?

Il Samsung GT-I9250 ottiene la certificazione WiFi: è il Nexus Prime?

Il Samsung GT-I9250, lo smartphone che sembra sempre più quello indiziato ad essere il tanto atteso Nexus Prime, ha ottenuto la certificazione WiFi, ad ulteriore conferma che il suo esordio sul mercato è ormai vicino.

Samsung GT-I9250 WiFi

Pur non essendo ancora certo che sia questo il Nexus Prime, in rete le indiscrezioni secondo cui sarebbe Samsung il produttore scelto da Google per la realizzazione del suo terzo smartphone sono sempre più numerose. Se fosse realmente questa la scelta presa dall'azienda di Mountain View, il Samsung GT-I9250 potrebbe essere il terminale adatto a rivestire tale ruolo.

Ricordiamo che sono diversi i motivi di interesse di questo smartphone: tra i principali la risoluzione HD del display (1280x720 pixel) e la versione di Android che farà girare, Ice Cream Sandwich. E' quest'ultimo l'aspetto di maggior interesse: la prossima release dell'OS di Google, infatti, dovrebbe garantire il raggiungimento di una maggiore maturità e segnare l'inizio di una nuova "era" per questa piattaforma.

Stando ai rumors, Google avrebbe in progetto di lanciare il Nexus Prime ad ottobre, in modo da arrivare sul mercato in contemporanea con l'iPhone 5 e non lasciare troppo spazio al nuovo melafonino. L'attesa, pertanto, non dovrebbe prolungarsi troppo.

Fonte: ameblo (via Phandroid)

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Il Samsung GT-I9250, lo smartphone che sembra sempre più quello indiziato ad essere il tanto atteso Nexus Prime, ha ottenuto la certificazione WiFi, ad ulteriore conferma che il suo esordio sul mercato è ormai vicino.

Samsung GT-I9250 WiFi

Pur non essendo ancora certo che sia questo il Nexus Prime, in rete le indiscrezioni secondo cui sarebbe Samsung il produttore scelto da Google per la realizzazione del suo terzo smartphone sono sempre più numerose. Se fosse realmente questa la scelta presa dall’azienda di Mountain View, il Samsung GT-I9250 potrebbe essere il terminale adatto a rivestire tale ruolo.

Ricordiamo che sono diversi i motivi di interesse di questo smartphone: tra i principali la risoluzione HD del display (1280×720 pixel) e la versione di Android che farà girare, Ice Cream Sandwich. E’ quest’ultimo l’aspetto di maggior interesse: la prossima release dell’OS di Google, infatti, dovrebbe garantire il raggiungimento di una maggiore maturità e segnare l’inizio di una nuova “era” per questa piattaforma.

Stando ai rumors, Google avrebbe in progetto di lanciare il Nexus Prime ad ottobre, in modo da arrivare sul mercato in contemporanea con l’iPhone 5 e non lasciare troppo spazio al nuovo melafonino. L’attesa, pertanto, non dovrebbe prolungarsi troppo.

Fonte: ameblo (via Phandroid)

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: