Home > News > Il Samsung GALAXY Note 3 in arrivo con la CPU quad-core Snapdragon 800

Il Samsung GALAXY Note 3 in arrivo con la CPU quad-core Snapdragon 800

Samsung potrebbe mettere da parte il processore Exynos 5 Octa e ripiegare sullo Snapdragon 800 per il suo atteso GALAXY Note 3. Parola di Rumors

Samsung GALAXY Note 2

Ancora indiscrezioni per il Samsung GALAXY Note 3, che si conferma uno dei dispositivi più attesi della seconda parte del 2013 e per l'ennesima volta è il continente asiatico a fornirci qualche anticipazione su alcune delle sue presunte feature.

E così, dopo i rumors relativi ad una super fotocamera da 13 megapixel con stabilizzatore di immagine ottico, è arrivato il turno di quelli che riguardano una delle caratteristiche più importanti per gli appassionati: il suo processore.

Stando, infatti, a quanto riportato da ZDNet Korea, piuttosto che sull'attesa CPU Exynos 5 Octa il produttore coreano potrebbe puntare sullo Snapdragon 800, dando fiducia nuvamente a Qualcomm, il cui ultimo processore è capace di garantire almeno il 10% di velocità in più rispetto a qualsiasi altra soluzione al momento disponibile sul mercato.

Ricordiamo che tra le feature della CPU Qualcomm Snapdragon 800 figurano quattro core capaci di raggiungere una frequenza massima di 2.3GHz, il supporto alla connettività LTE Cat4, la possibilità di riprodurre filmati in qualità Ultra HD (4K), l'audio stereo 7.1 e la capacità di supportare display con risoluzione massima di 2560 x 2048 pixel. Mica male.

Ricordiamo che il Samsung GALAXY Note 3 sarà presentato a settembre in occasione dell'IFA 2013 di Berlino: fino ad allora, pertanto, le indiscrezioni e le smentite saranno all'ordine del giorno.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Samsung potrebbe mettere da parte il processore Exynos 5 Octa e ripiegare sullo Snapdragon 800 per il suo atteso GALAXY Note 3. Parola di Rumors

Samsung GALAXY Note 2

Ancora indiscrezioni per il Samsung GALAXY Note 3, che si conferma uno dei dispositivi più attesi della seconda parte del 2013 e per l'ennesima volta è il continente asiatico a fornirci qualche anticipazione su alcune delle sue presunte feature.

E così, dopo i rumors relativi ad una super fotocamera da 13 megapixel con stabilizzatore di immagine ottico, è arrivato il turno di quelli che riguardano una delle caratteristiche più importanti per gli appassionati: il suo processore.

Stando, infatti, a quanto riportato da ZDNet Korea, piuttosto che sull'attesa CPU Exynos 5 Octa il produttore coreano potrebbe puntare sullo Snapdragon 800, dando fiducia nuvamente a Qualcomm, il cui ultimo processore è capace di garantire almeno il 10% di velocità in più rispetto a qualsiasi altra soluzione al momento disponibile sul mercato.

Ricordiamo che tra le feature della CPU Qualcomm Snapdragon 800 figurano quattro core capaci di raggiungere una frequenza massima di 2.3GHz, il supporto alla connettività LTE Cat4, la possibilità di riprodurre filmati in qualità Ultra HD (4K), l'audio stereo 7.1 e la capacità di supportare display con risoluzione massima di 2560 x 2048 pixel. Mica male.

Ricordiamo che il Samsung GALAXY Note 3 sarà presentato a settembre in occasione dell'IFA 2013 di Berlino: fino ad allora, pertanto, le indiscrezioni e le smentite saranno all'ordine del giorno.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: