Home > News > Il nuovo sponsor del Milan si chiama Huawei

Il nuovo sponsor del Milan si chiama Huawei

Questo è un periodo davvero florido per Huawei.  Dopo aver conquistato il mercato asiatico, ed in particolare quello cinese, Huawei si sta espandendo rapidamente anche nel resto del mondo, con risultati soddisfacenti. vendite-q3-2013-smartphone

Secondo Strategy Analytics, l’ultimo trimeste è stato particolarmente favorevole all’ azienda cinese, che è riuscita a posizionarsi al terzo posto nella classifica mondiale di aziende produttrici di smartphone. Samsung ed Apple regnano incontrastate, e questo è vero, ed è anche vero che i numeri dichiarati da Samsung  sono irraggiungibili per chiunque, con un milione di smartphone e tablet spediti al giorno, ma Huawei fa registrare numeri positivi di trimestre in trimestre. E’ riuscita addirittura a spodestare la LG, che difendeva da tempo il terzo posto, vendendo complessivamente 12,7 milioni di device, contro i 12 milioni dell’ azienda sud-coreana. Questo è stato possibile grazie anche al successo che sta avendo l’ Ascend P6, device medio di gamma, ma dalle caratteristiche davvero interessanti.

Non contenti di ciò, i dirigenti Huawei hanno deciso di aprirsi ulteriormente al mondo occidentale, siglando un accordo con la società calcistica Milan, divenendo dunque il loro premium sponsor.

Dettagli dell’accordo tra Milan e Huawei.

Huawei

Un accordo di sponsorizzazione di tale genere avrà di certo dei riscontri positivi per entrambe le parti. Permetterà a Huawei di avere grande visibilità nel mondo Occidentale, grazie all’interesse mediatico che suscita il calcio e grazie anche all’importanza di un club prestigioso quale il Milan. La società sportiva milanese, d’ altra parte, potrebbe godere delle opportunità di crescita nel mercato della Cina.

Il Milan e Huawei hanno siglato un accordo triennale che fa del gruppo cinese premium sponsor e mobile partner della società rossonera fino al 30 giugno 2016.

Stamattina alla conferenza stampa che ha di fatto annunciato tale partnership, l’a.d. del Milan Adriano Galliani ha detto:

«Siamo molto orgogliosi di questo accordo, metteremo a disposizione il nostro brand e i nostri giocatori».

Tutti sono d’accordo nell’affermare che tutto ciò porterà grande visibilità ai prodotti Huawei.

Via