Home > News > Il nuovo OS di Palm solo nel 2009

Il nuovo OS di Palm solo nel 2009

Per avere il primo smartphone Palm con il nuovo sistema operativo basato su Linux dovremo attendere ancora molto, più di quanto previsto finora.

Questa estate l'azienda annunciò di essere al lavoro nello sviluppo del suo nuovo sistema operativo basato su Linux, che include anche parti importanti di Garnet OS, tanto da riferirsi a questo nuovo OS come "Palm OS II". Per un rilascio si parlò di inizio 2008.

I tempi però ora si allungano: secondo le parole del CEO di Palm, Ed Colligan, riportate in un articolo del giornale inglese Guardian, potremo avere tra le mani il primo device con il nuovo OS soltanto tra 12-18 mesi. Segno che le cose non vanno proprio per il meglio.

Continua quindi il periodo non proprio felice per Palm, dopo l'annuncio della cancellazione del Foleo, a causa dei costi elevati e le difficoltà nello sviluppare sia il Foleo che l'OS in contemporanea.

Secondo l'articolo infatti, il suo sviluppo richiederebbe molte risorse e potrebbe essere una distrazione per Palm nel percorso intrapreso finora.

Fonte: Guardian, PalmInfocenter

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Per avere il primo smartphone Palm con il nuovo sistema operativo basato su Linux dovremo attendere ancora molto, più di quanto previsto finora.

Questa estate l’azienda annunciò di essere al lavoro nello sviluppo del suo nuovo sistema operativo basato su Linux, che include anche parti importanti di Garnet OS, tanto da riferirsi a questo nuovo OS come “Palm OS II”. Per un rilascio si parlò di inizio 2008.

I tempi però ora si allungano: secondo le parole del CEO di Palm, Ed Colligan, riportate in un articolo del giornale inglese Guardian, potremo avere tra le mani il primo device con il nuovo OS soltanto tra 12-18 mesi. Segno che le cose non vanno proprio per il meglio.

Continua quindi il periodo non proprio felice per Palm, dopo l’annuncio della cancellazione del Foleo, a causa dei costi elevati e le difficoltà nello sviluppare sia il Foleo che l’OS in contemporanea.

Secondo l’articolo infatti, il suo sviluppo richiederebbe molte risorse e potrebbe essere una distrazione per Palm nel percorso intrapreso finora.

Fonte: Guardian, PalmInfocenter

Sistema Operativo: 
Contenuto: