Home > News > Il gioco Nokia Snake ispira lo snake umano

Il gioco Nokia Snake ispira lo snake umano

Snake, il più classico gioco per cellulari di tutti i tempi ha ispirato quello che potrebbe essere lo snake umano più lungo del mondo. Le strade di Lisbona hanno fatto da sfondo al filmato in stop-motion intitolato “Get out and play” (“Esci e gioca”) che ha coinvolto oltre mille volontari nella realizzazione del famoso serpente.

Il filmato inizia con un ragazzo seduto a fare colazione che immediatamente diventa parte della versione umana del gioco Snake. Spostandosi con movimenti angolari attraverso il quartiere, incontra sulla sua strada persone che si uniscono al serpente in rapida crescita. Man mano che prosegue lungo il suo percorso, il serpente cresce notevolmente includendo una cheerleader che fa acrobazie, un postino, impiegati e molti altri personaggi.

L’idea alla base del filmato è stata quella di portare nella vita reale il divertimento e la facilità di utilizzo dell’ultima versione di Snake, e a questo scopo gli ideatori del progetto hanno tratto ispirazione dalle animazioni in stop-motion locali. Grazie allo spirito creativo fai da te tipico di internet, il filmato è stato girato in stop-motion fotogramma dopo fotogramma, senza effetti digitali.

“L’accessibilità del suo gameplay rendeva questo gioco perfetto per i telefonini” ha affermato Oskar Bård, Director of HobbyFilm. “Le animazioni in stop-motion sono molto semplici e permettono di far accadere moltissime cose straordinarie senza tanti adattamenti digitali. Lo stesso concetto vale per il nuovo Snakes Subsonic per N-Gage.”

“Snakes Subsonic rappresenta la nuova generazione di puzzle game per cellulari” ha affermato il Dott. Mark Ollila, Head of Games Publishing in Nokia. “Si tratta di un’esplosiva combinazione di gameplay accessible e grafica stilizzata che dà vita a un’eccitante e innovativa corsa al puzzle solving su cellulare.”

Sul sito http://www.get-out-and-play.com sono disponibili il film Snakes Subsonic e l’intero dietro le quinte e su YouTube, all’indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=wH8gZYH3vrU

Fonte: Press Release

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Snake, il più classico gioco per cellulari di tutti i tempi ha ispirato quello che potrebbe essere lo snake umano più lungo del mondo. Le strade di Lisbona hanno fatto da sfondo al filmato in stop-motion intitolato “Get out and play” (“Esci e gioca”) che ha coinvolto oltre mille volontari nella realizzazione del famoso serpente.

Il filmato inizia con un ragazzo seduto a fare colazione che immediatamente diventa parte della versione umana del gioco Snake. Spostandosi con movimenti angolari attraverso il quartiere, incontra sulla sua strada persone che si uniscono al serpente in rapida crescita. Man mano che prosegue lungo il suo percorso, il serpente cresce notevolmente includendo una cheerleader che fa acrobazie, un postino, impiegati e molti altri personaggi.

L’idea alla base del filmato è stata quella di portare nella vita reale il divertimento e la facilità di utilizzo dell’ultima versione di Snake, e a questo scopo gli ideatori del progetto hanno tratto ispirazione dalle animazioni in stop-motion locali. Grazie allo spirito creativo fai da te tipico di internet, il filmato è stato girato in stop-motion fotogramma dopo fotogramma, senza effetti digitali.

“L’accessibilità del suo gameplay rendeva questo gioco perfetto per i telefonini” ha affermato Oskar Bård, Director of HobbyFilm. “Le animazioni in stop-motion sono molto semplici e permettono di far accadere moltissime cose straordinarie senza tanti adattamenti digitali. Lo stesso concetto vale per il nuovo Snakes Subsonic per N-Gage.”

“Snakes Subsonic rappresenta la nuova generazione di puzzle game per cellulari” ha affermato il Dott. Mark Ollila, Head of Games Publishing in Nokia. “Si tratta di un’esplosiva combinazione di gameplay accessible e grafica stilizzata che dà vita a un’eccitante e innovativa corsa al puzzle solving su cellulare.”

Sul sito http://www.get-out-and-play.com sono disponibili il film Snakes Subsonic e l’intero dietro le quinte e su YouTube, all’indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=wH8gZYH3vrU

Fonte: Press Release

Sistema Operativo: 
Contenuto: