Home > News > Il CEO di Sprint critica Android

Il CEO di Sprint critica Android

Reuters ha riportato che l'amministratore delegato di Sprint, Dan Hesse, ha recentemente mosso una critica al nuovo S.O. open source di Google al National Press Club di Washington (un evento di rilievo mondiale rivolto ai giornalisti in generale): stando al CEO dell'operatore mobile statunintense infatti Android attualmente non è ancora pronto per ricevere il logo di Sprint.

 
Dan Hesse

Hesse ha però promesso che in futuro anche Sprint venderà dispositivi dotati di Android; ricordiamo infatti che Sprint fa parte dell'alleanza (Open Handset Alliance) di circa 30 società che hanno dichiarato di supportare Android.

Fonte: androidautorithy

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Reuters ha riportato che l’amministratore delegato di Sprint, Dan Hesse, ha recentemente mosso una critica al nuovo S.O. open source di Google al National Press Club di Washington (un evento di rilievo mondiale rivolto ai giornalisti in generale): stando al CEO dell’operatore mobile statunintense infatti Android attualmente non è ancora pronto per ricevere il logo di Sprint.

 
Dan Hesse

Hesse ha però promesso che in futuro anche Sprint venderà dispositivi dotati di Android; ricordiamo infatti che Sprint fa parte dell’alleanza (Open Handset Alliance) di circa 30 società che hanno dichiarato di supportare Android.

Fonte: androidautorithy

Sistema Operativo: 
Contenuto: