Home > Accessori > Il caricabatteria wireless di Samsung Galaxy S6 Edge Plus ha una dissipazione attiva

Il caricabatteria wireless di Samsung Galaxy S6 Edge Plus ha una dissipazione attiva

Caricabatterie Samsung Galaxy S6 Edge Plus

Con l’arrivo sul mercato del nuovo Samsung Galaxy S6, il colosso coreano gli ha abbinato un caricabatteria wireless allo scopo di semplificare il processo di ricarica. Alcuni utenti però hanno trovato che tale processo di ricarica wireless comporti un surriscaldamento eccessivo della base di ricarica.

Considerando che il nuovo Samsung Galaxy S6 Edge Plus (e Samsung Galaxy Note 5) sono dotati della ricarica fast charge anche in maniera wireless, si temeva che la temperatura del nuovo caricabatteria wireless potesse crescere ulteriormente ed arrivare a soglie critiche. Per tale motivo, il colosso coreano ha deciso di inserire un piccolo dissipatore attivo nella base di ricarica, ovvero una piccola ventola e con delle griglie di aerazione che hanno il compito di far circolare l’aria all’interno del case della basetta.

Caricabatterie Samsung Galaxy S6 Edge Plus

Ricordiamo che la nuova basetta di ricarica adatta per il Samsung Galaxy S6 Edge Plus è compatibile anche con tutti gli altri smartphone aderenti allo standard Qi (non sfrutteranno però la fast charge). Il prezzo richiesto da Samsung per l’acquisto è di ben 59,90 euro.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che il Samsung Galaxy Tab S2 è al momento offerto con una promozione veramente allettante (Promozione Samsung: acquistando un Samsung Galaxy Tab S2 si avrà una micro sd da 64 GB e 12 mesi di Infinity in omaggio).

VIA