Home > News > Il BlackBerry arriva anche in Cina

Il BlackBerry arriva anche in Cina

Research In Motion (RIM) ha avuto l'approvazione dal Ministro Cinese per l'Informazione per la vendita dei suoi BlackBerry sul mercato cinese.

La Cina rappresenta un vastissimo mercato per i dispositivi mobili, con più di 500 milioni di utenti, e apre a RIM grandi opportunità di vendita.

RIM ha provato fin dal 1999 ad insediarsi nel mercato cinese, senza successo. Ma ora le cose sembrano cambiate. Jim Balsillie, Chief Executive di RIM, conferma che l'azienda ha ricevuto più di 5.000 ordini di prevendita per il primo telefono che sbarcherà sul mercato cinese, il BlackBerry 8700g, che sarà disponibile a partire da agosto ad un prezzo equivalente di circa 700$.

Fonte: MobileBurn

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Research In Motion (RIM) ha avuto l’approvazione dal Ministro Cinese per l’Informazione per la vendita dei suoi BlackBerry sul mercato cinese.

La Cina rappresenta un vastissimo mercato per i dispositivi mobili, con più di 500 milioni di utenti, e apre a RIM grandi opportunità di vendita.

RIM ha provato fin dal 1999 ad insediarsi nel mercato cinese, senza successo. Ma ora le cose sembrano cambiate. Jim Balsillie, Chief Executive di RIM, conferma che l’azienda ha ricevuto più di 5.000 ordini di prevendita per il primo telefono che sbarcherà sul mercato cinese, il BlackBerry 8700g, che sarà disponibile a partire da agosto ad un prezzo equivalente di circa 700$.

Fonte: MobileBurn

Sistema Operativo: 
Contenuto: