Home > News > I prodotti Apple vanno a ruba: Apple Store di Convent Garden svaligiato

I prodotti Apple vanno a ruba: Apple Store di Convent Garden svaligiato

Che i prodotti Apple siano tra i più ambiti e desiderati dal pubblico di appassionati non è una novità. In alcuni casi non è affatto fuori luogo sostenere che vanno letteralmente a ruba, come dimostrato dal recente furto messo a segno da una banda di giovani ragazzi londinesi.

apple store convent garden

Ad essere stato preso di mira dai rapinatori è stato l'Apple Store di Convent Garden poche ore fa. Il furto con scasso è stato compiuto nelle prime ore del mattino di oggi e le autorità di polizia hanno già arrestato due partecipanti: un sedicenne ed un ragazzo di ventun'anni. La banda potrebbe essere stata composta da ulteriori membri e le indagini proseguono per individuare gli altri responsabili.

Secondo le autorità locali, il furto sarebbe stato condotto utilizzando sette motocicli ciascuno dei quali portava un passeggero. A piede libero potrebbero quindi esserci ancora altri dodici persone.

Oggetto del colpo che è stato portato a segno rompendo una delle vetrate dell'Apple Store, sono stati degli iPad ed "altri dipositivi simili" (verosimilmente il riferimento è agli iPhone). Mancano al momento delle stime più dettagliate sull'esatto ammontare della merce sottratta.

L'Apple Store di Convent Garden è stato realizzato nel 2010 ed è il punto vendita dei prodotti Apple attualmente più grande al mondo.

Fonte: ZDnet via SlashGear

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Che i prodotti Apple siano tra i più ambiti e desiderati dal pubblico di appassionati non è una novità. In alcuni casi non è affatto fuori luogo sostenere che vanno letteralmente a ruba, come dimostrato dal recente furto messo a segno da una banda di giovani ragazzi londinesi.

apple store convent garden

Ad essere stato preso di mira dai rapinatori è stato l’Apple Store di Convent Garden poche ore fa. Il furto con scasso è stato compiuto nelle prime ore del mattino di oggi e le autorità di polizia hanno già arrestato due partecipanti: un sedicenne ed un ragazzo di ventun’anni. La banda potrebbe essere stata composta da ulteriori membri e le indagini proseguono per individuare gli altri responsabili.

Secondo le autorità locali, il furto sarebbe stato condotto utilizzando sette motocicli ciascuno dei quali portava un passeggero. A piede libero potrebbero quindi esserci ancora altri dodici persone.

Oggetto del colpo che è stato portato a segno rompendo una delle vetrate dell’Apple Store, sono stati degli iPad ed “altri dipositivi simili” (verosimilmente il riferimento è agli iPhone). Mancano al momento delle stime più dettagliate sull’esatto ammontare della merce sottratta.

L’Apple Store di Convent Garden è stato realizzato nel 2010 ed è il punto vendita dei prodotti Apple attualmente più grande al mondo.

Fonte: ZDnet via SlashGear

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: