Home > Android > Huawei vuole vendere 140 milioni di smartphone nel 2016

Huawei vuole vendere 140 milioni di smartphone nel 2016

Huawei

Sicuramente uno tra i migliori produttori cinesi di questo periodo è Huawei, che recentemente ha presentato anche i suoi utlimi smartphone top di gamma, ovvero P9 e P9 Plus (qui il nostro articolo dedicato). Oggi scopriamo maggiori informazioni sugli obiettivi che la società si è posta per questo 2016.

Non è la prima volta che vi comunichiamo che Huawei ha intenzione di diventare primo produttore al mondo. Recentemente, inoltre, la società cinese ha stipulato un contratto di sponsorizzazione con Lionel Messi (qui il nostro articolo dedicato). Questo dovrebbe far capire sia i guadagni che l’impresa è riuscita ad ottenere per potersi permettere una campagna pubblicitaria del genere, sia le volontà di raggiungere un mercato sempre più ampio.

Secondo le ultime informazioni, raccolte da Digitimes, Huawei ha intenzione di vendere e spedire circa 140 milioni di smartphone in tutto il mondo. Sicuramente si tratta di un obiettivo molto importante. Circa il 40% di questi terminali che la società dovrebbe vendere quest’anno, appartengono alla fascia alta di mercato, tra cui troviamo anche i nuovi P9 e P9 Plus.

Nel 2016 Huawei vuole vendere 140 milioni di smartphone

Tra le altre cose, l’azienda sta cercando di formare nuove partnership con altri fornitori, in modo tale da raggiungere ulteriori mercati.

Come avrete potuto ben capire, Huawei ha tutte le possibilità di raggiungere l’obiettivo che si è posta quest’anno. A questo punto, l’unica cosa che ci resta da fare, è darvi appuntamento al giorno in cui usciranno i primi dati di mercato, per capire se realmente la società avrà raggiunto il proprio obiettivo o meno.

Via