Home > Android > Huawei P20 Pro: l’ultimo update disabilita il riconoscimento delle scene AI

Huawei P20 Pro: l’ultimo update disabilita il riconoscimento delle scene AI

Huawei P20 Pro. l’attuale flagship della società cinese, continua a ricevere aggiornamenti software che in alcuni caso vanno ad espandere le funzionalità software, come ad esempio l’arrivo della GPU Turbo sulla quale Huawei sta spingendo molto, ma in altri casi come quello di cui parliamo oggi ci sono anche novità poco chiare da spiegare.

In pratica, l’update contraddistinto dalla build CLT-L29 8.1.9.156(C432) e dal peso di circa 525 MB va ad introdurre alcune novità software ma va anche a disabilitare il riconoscimento delle scene tramite Intelligenza Artificiale. In ogni caso non spaventatevi se utilizzate questa feature: anche se ora non sarà più attivata come predefinita potrete continuare ad utilizzarla.

Evidentemente la società ha voluto accontentare alcuni utenti che si sono un po’ lamentati dell’eccessivo intervento dell’Intelligenza Artificiale in alcuni scatti dove spesso le foto risultano poco naturali. Per cui gli amanti della fotografia più naturale saranno contenti mentre gli utenti meno esperti potranno continuare ad utilizzare l’assistenza dell’AI.

Le altre novità introdotte in questo update riguardano l’introduzione delle patch di sicurezza di agosto 2018 e i soliti bugfix e ottimizzazioni varie che non mancano mai in questi aggiornamenti.

Ricordiamo le principali caratteristiche di Huawei P20 Pro:

  • Display da 6,1 pollici con risoluzione Full HD+ di 2240 x 1080 pixel e aspetto di forma 19:9
  • SoC HiSilicon Kirin 970 con CPU Octa Core a 1,8 Ghz e NPU dedicata
  • 6 GB di RAM
  • 256 GB di memoria interna con possibilità di espansione via microSD
  • Tripla fotocamera posteriore da 40 Mpixel, 20 Mpixel e 12 Mpixel
  • Fotocamera frontale da 8 Mpixel
  • Batteria da 4.000 mAh con supporto alla ricarica rapida
  • Supporto al Face Unlock
  • Sistema operativo Android 8.1 Oreo con interfaccia personalizzata EMUI 8.0 

Via