Home > Android > Huawei nel 2015 ha venduto 108 milioni di smartphone

Huawei nel 2015 ha venduto 108 milioni di smartphone

Huawei

Questa settimana, come avrete potuto capire, si sta tenendo a Las Vegas il CES, nel corso del quale non vengono presentati solamente nuovi oggetti tecnologici, ma le società, come per esempio Huawei, mostrano i dati ottenuti nel corso dell’anno. Ecco che la società cinese, nel corso del 2015 ha venduto 108 milioni di smartphone.

Rispetto al 2014, Huawei è riuscita ad incrementare del circa 70% le vendite. Questo è sintomo che tutto il lavoro attuato dalla società è stato fatto nel modo migliori. Non scordiamoci che l’azienda vende smartphone in tutto il mondo, sia in madre patria, la Cina, ma anche in Europa ed in America. Infatti in grazie al mercato statunitense, la società cinese ha ottenuto un fatturato di 20 miliardi di dollari.

Nel corso del 2015, Huawei ha venduto 108 milioni di smartphone

Con questo risultato, inoltre, Huawei è riuscita a diventare il primo produttore di smartphone in Cina ed il terzo a livello mondiale. Giusto qualche mese fa vi avevamo comunicato che tra i principali obiettivi dell’azienda ci sarebbe quello di diventare il primo produttore di smartphone al mondo (qui il nostro articolo dedicato). Se continuerà così, non è da escludere che, precisamente tra un anno, parleremo di come nel corso del 2016 sia riuscita a superare due pilastri come Apple e Samsung.

Quasi sicuramente Huawei investirà una parte del proprio fatturato nel corso del 2016, proprio come fece l’anno scorso che impiegò circa il 14% dei guadagni ottenuti. Questo ha portato a quanto stiamo parlando oggi, ovvero alla vendita di 108 milioni di smartphone.

Via