Home > Android > Huawei Mate 10: arriva la EMUI 9.1 con le patch di sicurezza di luglio

Huawei Mate 10: arriva la EMUI 9.1 con le patch di sicurezza di luglio

Huawei è un’azienda che non sta vivendo un momento facile: il ban commerciale ha messo a serio rischio la collaborazione con Android qualche settimana fa. Ma negli ultimi tempi sembra che la situazione si sia “alleggerita” tanto che sono ripresi gli aggiornamenti e sono state smentite le voci inerenti alla presunta sostituzione del robottino verde.

Tra l’altro l’azienda ha annunciato l’aggiornamento in Europa per la line-up Mate 10 alla EMUI 9.1.L’update dovrebbe arrivare quindi sui seguenti tre modelli:  Huawei Mate 10, Huawei Mate 10 Pro e il meno diffuso Huawei Mate 10 Porsche Design.

Con questo aggiornamento, oltre alla novità della EMUI 9.1 arrivano le patch di sicurezza di luglio 2019 e la modalità GPU Turbo 3.0.

Alla luce di questo update Huawei Mate 10 Pro ha ancora senso oggi per un eventuale acquisto? Ebbene, anche se sono passati diversi mesi questo dispositivo ha delle specifiche da ex top di gamma e ha avuto il merito di portare delle novità interessanti per il mercato degli smartphone Android e non solo. Tra queste troviamo:

  • Kirin 970, il primo processore AI per dispositivi mobile dotato di un’unità di calcolo neurale (NPU)
  • Un vetro 3D con un bordo appena accennato, HUAWEI FullView Display e tecnologia HDR10 per supportare la visione di colori vivaci e luminosi
  • Batteria HUAWEI SuperCharge certificata TÜV Safety da 4.000 mAh con gestione AI-powered Battery
  • Nuova Leica Dual Camera con obiettivi SUMMILUX-H, con apertura dual f/1.6 e modalità di fotografia intelligente, tra cui Real-Time Scene AI-powered, riconoscimento degli oggetti ed effetto Bokeh AI-powered
  • Una nuova e semplificata interfaccia EMUI 8.0 basata su Android 8, aggiornata oppunto ora alla EMUI 9

HUAWEI Mate 10 Pro, con 6 GB di Ram e una memoria di 128GB, è disponibile nei colori Midnight Blue e Titanium Gray a un prezzo consigliato al pubblico di 849 Euro. Chiaramente online essendo passati già parecchi mesi non è difficile ottenere un prezzo migliore. E anche il suo “erede” Mate 20 Pro è uno degli smartphone Huawei con il miglior rapporto qualità/prezzo, forse anche più della line-up P30.

Via