Home > News > Huawei Honor, Vision, Sonic e Mediapad: hands-on

Huawei Honor, Vision, Sonic e Mediapad: hands-on

Altro: 
i-mate JASJAR

Smartphone

Windows Mobile 5.0 Pocket PC
UMTS - VGA - CPU 520 MHz - Wi-Fi - QWERTY

Categoria:
  • Smartphone
Sistema Operativo:
  • Microsoft Windows Mobile 5.0 Pocket PC Phone Edition
Funzionalità telefoniche:
  • Tri-Banda GSM/GPRS (900/1800/1900)
  • WCDMA (UMTS) (2100MHz)
Display e tastiera:
  • 3,6" 640x480 TFT-LCD da 64.000 colori Touch Screen, ribalatabile di 180°
  • Modalità di scrittura e di visualizzazione sia orizzontale che verticale
  • Tastiera QWERTY integrata a 62 tasti (inclusi i tasti per accedere alle funzionalità telefono)
Processore e memoria:
  • Intel Bulverde 520MHz
  • 128MB Flash ROM (28 MB disponibili)
  • 64MB SDRAM (25 MB disponibili)
  • Slot SDIO per scheda formato SD/MMC
Fotocamera integrata:
  • Sensore principale 1,3 Mega Pixels CMOS
  • Sensore secondario: CIF CMOS 352x288
  • Operatività sopra i 5 lux
  • Flash/Video Light Integrato
  • Modalità standard orizzontale (anteprima a schermo intero)
Connettività:
  • Mini-USB 1.1
  • Porta infrarossi IrDA
  • Bluetooth 1.1 (potenza di trasmissione classe 2)
  • WiFi 802.11b Encryption: 64, 128 bit WEP standard data encryption
Funzioni aggiuntive:
  • Doppio altoparlante per supporto vivavoce
  • Microfono integrato
  • Full duplex
  • Audio sampling rate 16-bits con 8KHz, 11KHz, 22KHz,44.1KHz
  • Presa audio stereo da 3,5mm
  • 2 connettori esterni per antenna (WCDMA e GSM/GPRS)
  • Tasto fotocamera
  • Tasto navigazione a 5 direzioni
  • Tasto RESET
Batteria:
  • Batteria rimovibile, ricaricabile ai polimeri di litio da 1620 mAh
  • Durata in standby 220-260 ore, in conversazione 5-8 ore
  • Ricarica anche via USB
  • Sensore luce ambientale per risparmio energia
Dimensioni e peso:
  • 81 x 127,7 x 25 mm
  • 285 grammi (batteria inclusa)
Link:

Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Produttori: 

huawei

Abbiamo avuto modo di conoscere più da vicino la nuova line-up di dispositivi mobili di Huawei, protagonisti della serie di hands-on che vi proponiamo di seguito.

Huawei ha fatto registrare in tempi recenti un importante cambiamento nella strategia commerciale che si concentra sul rilancio di smartphone e tablet. Per lottare ad armi pari con l'agguerrita concorrenza, Huawei ha progettato una line up di device che annovera tre smartphone ed un tablet, molto curati dal punto di vista costruttivo, senza trascurare l'aspetto del contenimento del prezzo finale.

Commercializzare prodotti di qualità al giusto prezzo potrebbe essere l'arma vincente del produttore che già in passato ha realizzato degli smartphone di successo. Basta pensare all'Ideos, device distribuito dall'operatore telefonico Vodafone, che è stato un vero campione di incassi nella fascia entry level.

Non resta che iniziare ad osservare da vicino la nuova line-up che è composta da tre smartphone, l'Honor, il Vision e il Sonic, ed un tablet, il Mediapad.

 

Huawei Honor ( scheda tecnica )

Si tratta del modello di punta che pone l'accento sulle prestazioni velocistiche, su una costruzione molto curata e su una batteria che, finalmente, raggiunge un valore tale da consentire di spingersi ben oltre la giornata di utilizzo.

Le prestazioni velocistiche di alto livello sono assicurate dal processore dual-core da 1.4 GHz, mentre la costruzione è caratterizzata dall'utilizzo di materiali che, in prima battuta, ci sono sembrati resistenti e da un assemblaggio ben realizzato. Particolare degno di nota è l'integrazione di una batteria da ben 1900 mAh che, secondo quanto dichiarato dal produttore, dovrebbe assicurare sino a tre giorni di utilizzo normale.

huawei honorhuawei honor
Huawei Honor utilizza un display da 4" con risoluzione 480×854 pixel che è apparso molto luminoso. La scocca posteriore, nell'esemplare che abbiamo avuto modo di provare, presentava una colorazione bianca, molto elegante

huawei honor
Lo smartphone integra una fotocamera da 8 megapixel con flash a LED. Posteriormente troviamo anche la piccola griglia dell'altoparlante esterno ed al centro della scocca il logo del produttore

huawei honorhuawei honor
Lo spessore dell'Huawei Honor è contenuto (10.9 mm). Lungo il lato destro troviamo il bilanciere del volume

huawei honorhuawei honor
Lungo il bordo superiore si trova il pulsante di accensione e il connettore per le cuffie da 3.5 mm. Lungo il bordo inferiore troviamo il forellino del microfono e il connettore micro-USB

huawei honorhuawei honor
Come la maggior parte degli smartphone Android, l'Huawei Honor prevede i consueti quattro pulsanti soft touch nella parte bassa del frontale: home, menu, indietro e ricerca. Nella parte alta trova alloggio la fotocamera frontale per le videochiamate

Huawei non sembra aver trascurato uno dei temi più sentiti dagli utenti degli smartphone Android, ovvero la versione del sistema operativo. Quella che abbiamo trovato preinstallata nello smartphone è la recente 2.3.5.

huawei honor
L'esemplare dell'Huawei Honor provato utilizzava la versione 2.3.5 del sistema operativo Android

Per scoprire ancor più da vicino l'Huawei Honor, vi lasciamo al nostro preliminare video hands-on. Ricordiamo che lo smartphone non è ancora giunto sul mercato e quindi sono possibili ulteriori miglioramenti alla performance negli esemplari destinati alla vendita.


Huawei Honor: video hands-on

 

Huawei Vision ( scheda tecnica )

"Vision", come il nome stesso suggerisce, è un device che punta molto all'aspetto estetico. Possiamo anticipare che sia quello della scocca che quello dell'interfaccia utente sono apparsi molto curati.

Huawei ha scelto una scocca in alluminio unibody per alloggiare la componentistica interna del Vision che si articola sul processore da 1 GHz Qualcomm MSM8255 e 512 MB di RAM. Come è facile immaginare, tenuto conto della soluzione costruttiva prescelta da Huawei, la solidità del terminale è uno degli aspetti che colpisce maggiormente non appena si inizia a maneggiarlo.

Huawei, inoltre, ha scelto di sostituire l'interfaccia utente di Android con SPB Mobile Shell, una UI in 3D molto curata graficamente che si troverà preinstallata nel terminale.

huawei visionhuawei vision
L'interfaccia utente in 3D dell'HTC Vision verrà preinstallata nel terminale. HTC Vision punta molto al design come dimostra l'analisi della parte posteriore che mette in evidenza la scocca unibody in alluminio, interrotta solo da alcuni inserti in plastica gommata

huawei visionhuawei vision
La parte bassa del terminale è caratterizzata dallo sportellino in plastica che consente di accedere al vano della SIM ed integra le antenne (come sarà più evidente nel video hands-on). Posteriormente troviamo poi l'obiettivo della fotocamera da 5MP con flash a Led e l'altoparlante esterno

huawei visionhuawei vision
Lo spessore dell'Huawei Vision è inferiore al cm (9.9mm per l'esattezza)

huawei visionhuawei vision
Particolari dei quattro tasti soft capacitivi e dell'obiettivo della fotocamera frontale

huawei visionhuawei vision
Pulsante di accensione e jack per le cuffie lungo il bordo superiore, connettore microUSB e forellino del microfono in quello inferiore

Per iniziare ad apprezzare l'interfaccia utente in 3D dell'HTC Vision vi lasciamo al video hands-on che segue:


Huawei Vision: video hands-on

 

Huawei Sonic ( scheda tecnica )

Chiudiamo la carrellata degli smartphone con il Sonic. Il terminale, a nostro avviso, ha le carte in regola per candidarsi come l'erede dell'Ideos. Si tratta di uno smartphone di fascia entry level, che, sulla carta, ha tutto ciò che si richiede ad un moderno smartphone destinato al vasto pubblico e non solo ad una ristretta cerchia di appassionati.

Il display è da 3.5", la costruzione curata, i primi riscontri sull'utilizzo promettenti. A determinare il successo di vendita del Sonic contribuirà anche il prezzo, in linea con la filosofia di Huawei finalizzata a democratizzare il prodotto smartphone.

huawei sonic
Huawei Sonic potrebbe candidarsi come il nuovo Ideos, rivolgendosi al vasto pubblico

huawei sonichuawei sonic
Particolare del frontale e della parte posteriore del device. In entrambe i casi l'aspetto costruttivo non sembra in discussione, a dimostrazione del gran lavoro che Huawei ci sembra aver fatto per perfezionare anche i prodotti di fascia entry level

huawei sonichuawei sonic
La parte posteriore presenta una finitura piacevole al tatto. La fotocamera è da 3.2 Megapixel

huawei sonichuawei sonic
L'analisi del profilo dello smartphone mette in evidenza la cornicetta argentata che corre lungo tutto il perimetro del terminale. Si tratta indubbiamente di un elemento che denota una particolare cura per i dettagli e le finiture

huawei sonichuawei sonic
Particolare del lato superiore e di quello inferiore

huawei sonic
La versione del sistema operativo Android che troviamo preinstallata nello smartphone è la 2.3.4

Nel video hands-on che vi proponiamo di seguito c'è un indizio sull'operatore telefonico impegnato nella distribuzione del Sonic nel nostro paese. Buona visione:


Huawei Sonic: video hands-on

 

Huawei Mediapad ( scheda tecnica )

Chiudiamo la nostra rapida esplorazione della nuova line-up di dispositivi mobili di Huawey con il Mediapad: il nuovo tablet, aggiornato sia sotto il profilo hardware, sia dal punto di vista del software.

Per quanto riguarda il primo aspetto, chiariamo che all'interno del Mediapad troviamo un processore dual-core Qualcomm da 1.2 GHz e un display da 7" con risoluzione 1280×800 di tipo LCD IPS. Possiamo anticipare sin da ora che il display ci è apparso di ottima fattura.

Altro aspetto che sembra molto promettente è quello che riguarda la costruzione. Anche nel caso del Mediapad, infatti, Huawey ha scelto l'utilizzo di una scocca in alluminio molto resistente e che, al tempo stesso, consente di limitare il peso ai 390 grammi.

huawei mediapad
Il display del Mediapad ha una diagonale di 7" ed un'ottima nitidezza (il valore di densità di pixel per pollice è pari a 217)

Huawey ha scelto un form-factor con display da 7", soluzione che per molti utenti rappresenta un compromesso ideale tra trasportabilità e comodità d'utilizzo dell'interfaccia tattile.

huawei mediapadhuawei mediapad
Particolare del frontale e della parte posteriore. La scocca in alluminio lascia spazio ad alcuni inserti in plastica che donano personalità al look del device

huawei mediapadhuawei mediapad
L'Huawei Mediapad è dotato di fotocamera da 5MP e di un' uscita video micro HDMI (ved. foto a destra)

huawei mediapadhuawei mediapad
La trasportabilità e la maneggevolezza del tablet è un altro aspetto che sembra convincere. Spessore e peso sono contenuti

huawei mediapad
Particolare della scocca posteriore

Preinstallato nel table abbiamo  trovato il sistema operativo Android Honeycomb 3.2, come è possibile notare dal video che vi proponiamo di seguito ( N.B. la versione del sistema operativo non è ancora quella definitiva)


Huawei Mediapad: video hands-on

L'Huawei Mediapad è dotato di connettività telefonica, per il momento utilizzata solo per la connessione dati. Con futuri aggiornamenti software, stando a quanto comunicatoci da Huawei, potrebbe essere abilitata anche la possibilità di effettuare chiamate telefoniche.

Concludiamo l'hands-on dedicato al Mediapad con il prezzo finale che dovrebbe essere pari a 399 euro. Una cifra a dir poco competitiva tenuto conto della dotazione hardware del tablet. Il suo arrivo sul mercato è ormai imminente e non dovrebbe mancare l'appuntamento con le festività natalizie.

 

Conclusioni

Le valutazioni espresse a seguito del nostro primo contatto con la nuova line-up di dispositivi mobili di Huawey dovranno essere successivamente integrate con i risultati dei test delle nostre consuete recensioni. In ogni caso possiamo sin da ora affermare di essere rimasti piacevolmente colpiti dai nuovi dispositivi mobili di Huawei.

La line-up appare ben articolata, il livello costruttivo è buono e, stando ai primi riscontri, i prezzi saranno concorrenziali. Non resta che darvi appuntamento alle prossime settimane con ulteriori approfondimenti sui singoli device.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Sezioni: 
Produttori: