Home > News > Huawei Ascend P1 S

Huawei Ascend P1 S

LG Optimus BlackLG Optimus Black è il primo smartphone a poter vantare un display con tecnologia N.O.V.A., capace di garantire una luminosità pari a 700 nit: questa feature è valsa al device il titolo di smartphone con lo schermo più luminoso.

Ma LG Optimus Black può vantare anche altre interessanti caratteristiche che lo rendono uno dei dispositivi più intriganti del momento. 

LG Optimu Black, infatti, è uno smartphone che può contare su un design molto curato, tanto da renderlo uno degli smartphone Android più eleganti tra quelli attualmente disponibili. Altro aspetto che immediatamente colpisce chi prende in mano l'LG Optimus Black è il suo peso ridotto a soli 109 grammi che, unitamente ad uno spessore ridotto a 9,2 mm, contribuisce a rendere il device estremamente piacevole da impugnare ed utilizzare.

Ma LG ha prestato molta cura anche nella scelta delle varie componenti da utilizzare nella realizzazione dello smartphone, come il pannello touch sensibile e preciso, il processore da 1 GHz e i vari moduli relativi agli aspetti della connettività: il risultato complessivo è uno smartphone che da subito lascia intendere al suo utilizzatore che potrà spingersi oltre senza temere di incontrare limiti di sorta.

Anche dal punto di vista software LG Optimus Black può contare sul connubio tra Android 2.2 Froyo (che presto sarà upgradato alla versione 2.3 Gingerbread) e l'interfaccia utente sviluppata dal produttore asiatico: il risultato è uno smartphone performante ed estremamente personalizzabile.

Prima di procedere all'analisi dei singoli aspetti, diamo uno sguardo al video hands-on ed alle immagini dell'LG Optimus Black.

 

Immagini:

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Frontalmente l'LG Optimus Black presenta l'ampio display da 4 pollici ed i tasti soft touch (Menu, Home, Indietro e Ricerca), che si sono dimostrati molto sensibili e reattivi. L'assenza di tasti fisici e la prevalenza del colore nero regalano al terminale un aspetto molto elegante e sobrio: non è necessario accendere lo schermo dell'LG Optimus Black per restare affascinati da questo smartphone.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Nella parte superiore al display trovano spazio la fotocamera frontale ed i sensori di luminosità e prossimità. Nella confezione di vendita sono inclusi il cavo MicroUSB, il caricabatterie da viaggio e gli auricolari stereo.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Nel lato destro della scocca dell'LG Optimus Black trovano spazio i tasti volume e quello contraddistinto da una "G", che attiva le Gesture: grazie ad esso l'utente può interagire con lo smartphone sfruttando l'accelerometro. "Pulito" il lato destro.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Nella parte superiore della scocca dell'LG Optimus Black sono collocati il tasto di accensione/spegnimento (e blocco/sblocco display), l'ingresso MicroUSB (protetto da un meccanismo a scorrimento in plastica), il secondo microfono e l'ingresso jack audio da 3,5 mm. Nella parte inferiore della scocca troviamo il microfono ed una piccola fessura, necessaria per rimuovere la cover posteriore.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Nella parte posteriore dell'LG Optimus Black trovano posto la fotocamera da 5 megapixel, supportata dal flash LED e l'altoparlante, che si è rivelato potente anche se, in alcuni casi, leggermente gracchiante con il volume impostato al massimo.

LG Optimus Black
Il particolare della presa MicroUSB.

LG Optimus Black
L'accesso al vano batteria dell'LG Optimus Black è garantito da un meccanismo ad incastro solido anche se non troppo agevole.

 

Scheda Tecnica 

Potete visionare la scheda tecnica dell'LG Optimus Black seguendo questo link.

 

Utilizo:

Costruzione

Come già anticipato in premessa, LG ha prestato molta cura nella realizzazione dell'Optimus Black, che risulta uno degli smartphone più eleganti tra quelli attualmente disponibili. La cura nel design, tuttavia, non è andata a discapito della qualità dei materiali: l'LG Optimus Black, infatti, può contare su plastiche solide, ben assemblate ed esenti da scricchiolìi.

L'altoparlante esterno è posizionato nella parte posteriore della scocca, in un punto leggermente rialzato che, pertanto, non resta coperto quando lo smartphone è appoggiato su un piano: la qualità e la potenza dell'audio, pertanto, ne traggono grande beneficio.

LG Optimus Black
Grazie allo spessore ridotto al minimo ed al peso di soli 109 grammi, l'LG Optimus Black è facile da impugnare ed utilizzare anche con una sola mano.

L'LG Optimus Black è sottile (9,2 mm) e poco pesante (109 grammi), tanto da sembrare quasi finto: è difficile, infatti, immaginare che uno smartphone dotato di un display così ampio possa essere tanto leggero. In tasca praticamente riesce a passare inosservato mentre in mano è decisamente piacevole da impugnare ed utilizzare.

 

Display

Arriviamo a quello che rappresenta il principale punto di forza dell'LG Optimus Black: il suo display. Dotato di una diagonale da 4 pollici e di una risoluzione WVGA (800x480 pixel), lo schermo dell'LG Optimus Black può vantare la tecnologia N.O.V.A., grazie alla quale il device conquista il titolo di "smartphone con display più luminoso" al momento disponibile: è pari a 700 nit, infatti, la luminosità che riesce a raggiungere lo schermo di questo terminale.

Tale feature si traduce in un'esperienza di utilizzo decisamente superiore alla media: il display, infatti, è un vero e proprio piacere per gli occhi. Questa sua particolare luminosità, inoltre, lo rende perfettamente leggibile anche sotto la luce diretta del sole.

LG Optimus Black
Il display dell'LG Optimus Black non "teme"  la luce diretta del sole.

Ma i punti di forza del display dell'LG Optimus Black non si esauriscono con la tecnologia N.O.V.A.: esso, infatti, può anche contare su tecnologia touchscreen di tipo capacitivo che si è rivelata decisamente performante. La sensibilità e la reattività dello schermo dell'LG Optimus Black raggiungono livelli alti, molto vicini alla perfezione, tanto da non ricordarci di esitazioni o della necessità di dover ripetere un comando durante l'utilizzo quotidiano dello smartphone . 

 

Reattività

Processore da 1 GHz e 512 MB di RAM rappresentano la dotazione hardware dell'LG Optimus Black che, unitamente ad Android 2.2 Froyo e l'interfaccia appositamente sviluppata dal produttore asiatico, restituiscono all'utente un terminale reattivo ed esente da fastidiosi lag. LG ha già annunciato che a breve sarà rilasciato l'aggiornamento ad Android 2.3 Gingerbread, grazie al quale lo smartphone potrà giovare di diversi miglioramenti: fino a quel momento, tuttavia, l'LG Optimus Black è già un device che non pone particolari limiti all'utente.

L'apertura delle applicazioni, lo scrolling all'interno di menu o elenchi, lo scorrimento delle varie schermate in cui si articola l'homescreen (incluse quelle in cui sono presenti i widget), il passaggio da un'applicazione all'altra, sono tutte operazioni che non impensieriscono l'LG Optimus Black.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
I risultati dei test Quadrant e NeoCore non rendono pienamente merito alle prestazioni che l'LG Optimus Black è stato capace di offrire nell'utilizzo di tutti i giorni.

La gestione del Multitasking in Android è particolare: siamo di fronte, infatti, ad un sistema che offre più una sorta di "congelamento" delle applicazioni aperte che non un vero e proprio multitasking come quello garantito da Symbian, tanto per fare un esempio nel campo mobile. Ciò premesso, l'LG Optimus Black si comporta egregiamente per quanto riguarda il passaggio tra le varie applicazioni "congelate", non soffrendo rallentamenti o esitazioni di sorta.

LG Optimus Black
La schermata che permette di passare tra le ultime applicazioni aperte.

Per quanto riguarda, infine, i vari i sensori (prossimità, luminosità, accelerometro) di cui l'LG Optimus Black è fornito non possiamo che esprimere giudizi molto positivi, trattandosi di componenti sempre pronte a percepire le mutate condizioni ambientali ed a "rispondere" con estrema reattività.

Un cenno a parte lo merita il sistema delle Gesture, grazie al quale l'utente può interagire con l'LG Optimus Black sfruttando l'accelerometro di cui è dotato, il tasto "G" posto sul lato destro della scocca ed alcuni gesti. Facciamo un paio di esempi: è possibile scorrere tra le varie schermate dell'homescreen inclinando lo smartphone verso destra o sinistra oppure fare scorrere il cursore all'interno di un testo dando leggeri colpi alla scocca laterale del device, a seconda della direzione verso cui si desidera spostare il cursore stesso.

Si tratta di una soluzione carina e di sicuro effetto, che di certo può tornare utile in alcuni casi (per esempio quando ci si deve muovere con precisione all'interno di un testo) ed il cui funzionamento, ad ogni modo, si è rivelato molto preciso.

 

Interfaccia utente

LG ha deciso di dotare l'Optimus Black di un'interfaccia utente molto completa e curata anche se, conseguentemente, un pò pesante. Nessuna paura: lo smartphone ha tutte le potenzialità hardware per non sfigurare anche con numerosi widget attivi. Coloro che, tuttavia, desiderano utilizzare una soluzione diversa, non avranno problemi ad installare un launcher alternativo per soddisfare le proprie esigenze.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
L'homescreen dell'LG Optimus Black si articola in 7 schermate, tutte liberamente personalizzabili a piacimento dell'utente.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Ricca la dotazione di Widget sviluppati da LG per "animare" l'homescreen dell'Optimus Black. Alcuni di essi possono anche essere ridimensionati dall'utente in base alle proprie esigenze.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
E' possibile gestire le varie schermate ed impostare quella principale molto semplicemente. Facendo scorrere verso il basso il classico Menu a tendina di Android, l'utente avrà la possibilità di gestire i principali protocolli legati alla connettività ed il lettore musicale.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Anche il Menu principale è liberamente personalizzabile dall'utente, che può suddividere le applicazioni anche per categorie.

LG Optimus Black
L'LG Optimus Black che abbiamo utilizzato per la nostra recensione è un modello brandizzato TIM: l'intervento dell'operatore si sostanzia nelle animazioni di accensione e spegnimento, nell'aspetto delle icone di sistema dello smartphone, basate sui 3 colori blu, bianco e rosso ed in alcune applicazioni dedicate ai servizi offerti ai propri utenti.

LG Optimus Black
La schermata di sblocco schermo dell'LG Optimus Black.

Nel complesso abbiamo trovato l'interfaccia sviluppata da LG molto comoda e piacevole da utilizzare, soprattutto per alcuni dei suoi widget. Gli utenti più esigenti, ad ogni modo, non avranno difficoltà a trovare nell'Android Market soluzioni diverse e più adeguate alle proprie esigenze.

 

Strumenti di input

LG Optimus Black può contare su un display touch che si è rivelato nell'uso quotidiano estremamente reattivo: di ciò ne beneficia indubbiamente l'esperienza di immissione testo. A disposizione dell'utente lo smartphone mette una comoda tastiera QWERTY in modalità landscape mentre in modalità portrait offre la scelta tra una QWERTY integrale ed un tastierino alfanumerico.

Le 3 opzioni di scrittura si sono dimostrate molto convincenti e capaci di permettere la digitazione di testi anche molto lunghi senza andare incontro a fastidiosi errori e conseguenti correzioni.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
La tastiera QWERTY ed il tastierino alfanumerico dell'LG Optimus Black: entrambi si sono rivelati estremamente precisi e reattivi.

LG Optimus Black
Molto comoda la tastiera QWERTY in modalità landscape, che sfrutta tutto l'ampio display dell'LG Optimus Black.

Giudizi altrettanto positivi possono essere espressi per i 4 tasti soft touch posto sotto lo schermo dell'LG Optimus Black (Menu, Home, Indietro, Ricerca), sempre pronti a percepire l'input dell'utente.

 

Connettività

La connettività rappresenta un altro dei punti di forza dell'LG Optimus Black, smartphone che da questo punto di vista non si fa mancare nulla: HSDPA, WiFi, USB 2.0, Bluetooth 2.1, MicroSD e supporto DLNA. Praticamente l'utente ha solo l'imbarazzo della scelta tra quale opzione adottare per usufruire dei servizi Web o condividere i contenuti multimediali presenti sullo smartphone.

Durante l'utilizzo dell'LG Optimus Black siamo rimasti colpiti dalla velocità di collegamento alla rete dati garantita dallo smartphone (una volta attivata, bastano un paio di secondi) e dalla gestione del segnale: difficile restare "bloccati" a metà durante il caricamento di una pagina Web.

LG Optimus Black
Ricca l'offerta dell'LG Optimus Black per quanto riguarda la connettività.

Interessante, infine, la possibilità offerta dall'LG Optimus Black di condividere i contenuti (foto, audio e video) memorizzati sullo smartphone sfruttando il protocollo DLNA, che trasforma il device in un vero e proprio player multimediale.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Grazie al supporto DLNA sarà possibile visualizzare i contenuti multimediali presenti sullo smartphone su altri dispositivi compatibili con questa tecnologia.

 

Funzioni telefoniche e messaggistica

L'LG Optimus Black può vantare prestazioni telefoniche nella media: non ci è capitato, durante il normale utilizzo di tutti i giorni, di assistere a perdite di segnale improvvise. Al contrario, siamo rimasti positivamente colpiti dalla velocità con cui lo smartphone recupera il segnale non appena esce da una "zona d'ombra".

Durante la chiamata l'utente ha a propria disposizione tutte le principali feature che ci si può aspettare di trovare in uno smartphone e può contare su un audio potente e pulito dall'altoparlante integrato. In vivavoce, con il livello impostato al massimo, l'LG Optimus Black tende a gracchiare un pò: è sufficiente abbassare il volume di una sola tacca per eliminare il fenomeno.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Il tastierino telefonico e l'interfaccia in chiamata.

LG Optimus Black
La rubrica dell'LG Optimus Black.

Il client che gestisce gli SMS può contare su un'interfaccia semplice e curata, con visualizzazione dei messaggi in conversazioni:

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Il client SMS.

Molto semplice si è rivelata la procedura di impostazione del nostro account email ed in meno di un minuto abbiamo cominciato a leggere i nostri messaggi di posta elettronica (in formato HTML). Del resto si tratta di uno dei punti di forza di Android e l'LG Optimus Black ne rappresenta l'ennesima conferma.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Il client email supporta l'HTML.

 

Browser

La navigazione Web su LG Optimus Black si è rivelata un'esperienza estremamente piacevole: le pagine vengono caricate rapidamente; è supportato il pinch-to-zoom; lo scrolling delle pagine è fluido anche in fase di caricamento; è possibile decidere se attivare o meno il supporto Flash. Cosa si può desiderare di più da uno smartphone?!

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Il bowser dell'LG Optimus Black in modalità portrait.

La navigazione Web si è rivelata molto soddisfacente anche sfruttando la rete dati: abbiamo potuto apprezzare, in particolare, la rapidità con cui l'LG Optimus Black riesce a connettersi alla rete una volta che la si attiva (sono sufficienti un paio di secondi).

LG Optimus Black
La modalità landscape è quella che offre l'esperienza di utilizzo più piacevole.

 

Software preinstallato

Molto ricca la dotazione software dell'LG Optimus Black, che può vantare, oltre il classico pacchetto di default di Android (Gmail, Agenda, Calcolatrice, Sveglia, ecc.), una serie di titoli studiati da LG per migliorare l'esperienza utente ed alcune applicazioni TIM, strettamente connesse alla brandizzazione del terminale.

Passiamo quindi in rassegna le applicazioni più significative:

LG Optimus Black
Gli Appunti.

LG Optimus Black
Il Calendario, dotato di un'interfaccia molto curata.

LG Optimus Black
Yahoo! Finanze permette all'utente dell'LG Optimus Black di restare costantemente informato sulle novità della Borsa.

LG Optimus Black
Molto interessante si è rivelata Kit Auto, soluzione che permette all'utente di sfruttare le principali potenzialità dell'LG Optimus Black durante la guida, grazie ad un'interfaccia semplice e curata ed ai comandi vocali.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
News e Meteo, il cui titolo non lascia spazio a dubbi sulle feature che offre all'utente.

LG Optimus Black
Il software che gestisce l'Orologio su LG Optimus Black.

LG Optimus Black
Polaris Office, suite che offre all'utente una valida soluzione per quanto riguarda la produttività personale mobile.

LG Optimus Black
LG World è il nome di un portale sviluppato dal produttore asiatico per offrire ai propri utenti una serie di contenuti compatibili con l'LG Optimus Black: tra essi troviamo applicazioni, giochi, sfondi, suonerie, ecc.

LG Optimus Black
SmartShare rappresenta uno dei fiori all'occhiello dell'LG Optimus Black: grazie a questa applicazione, infatti, l'utente può condividere via DLNA i contenuti multimediali presenti sullo smartphone, riproducendoli su altri dispositivi compatibili.

LG Optimus Black
La Radio FM dell'LG Optimus Black si è rivelata molto sensibile e precisa, capace di garantire una buona esperienza di utilizzo, aiutata in ciò dalla potenza e qualità dell'audio sia con gli auricolari che sfruttando l'altoparlante integrato.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Non mancano le applicazioni dedicate ai social network: Twitter for LG e Facebook for LG vantano un'interfaccia curata e supportano dei comodi widget, in modo da consentire all'utente di restare aggiornato direttamente dall'homescreen.

LG Optimus Black
Il client di YouTube si è dimostrato molto valido, capace di caricare i filmati in pochi secondi e di riprodurli senza impuntamenti. Anche in questo caso dobbiamo sottolineare potenza e qualità dell'audio, una costante dell'LG Optimus Black.

LG Optimus Black
Le 7 applicazioni pre-installate da TIM rappresentano una delle testimonianze della brandizzazione piuttosto pesante operata dall'operatore mobile sul nostro LG Optimus Black.

Una nota a parte la merita l'Android Market che, nel corso dei mesi, diventa sempre più curato. Sin dai primi minuti di utilizzo dell'LG Optimus Black abbiamo navigato tra i titoli del Market ed installato quelli desiderati senza incontrare alcun tipo di difficoltà: siamo rimasti colpiti, al contrario, dalla grande fluidità con cui l'LG Optimus Black è stato capace di scaricare ed installare una quindicina di applicazioni nel giro di 2 o 3 minuti.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
La classica interfaccia dell'Android Market.

 

Fotocamera

L'LG Optimus Black può contare su una fotocamera da 5 megapixel, supportata da autofocus e flash LED, che si è rivelata capace di restituire scatti di buona qualità, soprattutto se supportata da discrete condizioni di luce.

Molto completa la gamma di opzioni di personalizzazione delle foto offerte all'utente: Flash, Zoom, Messa a fuoco (Auto, Macro, Continuo, Rilevamento volto, Manuale), Modalità scena (Ritratto, Paesaggio, Sport, Tramonto, Notte), ISO (fino a 800), Bilanciamento del bianco, Effetto colore, Autoscatto, Modalità scatto (Scatti continui, Fuori fuoco, Rileva sorriso, Foto ritocco, Artistico, Panoramica, Scatti in sequenza, Scatto vignetta), supporto geolocalizzazione. In pratica, ce n'è per tutti i gusti.

Convincenti si sono dimostrate le prestazioni della fotocamera dell'LG Optimus Black sia in esterni che in interni, con la luce del sole o di notte. Molto potente il flash, capace di consentire all'utente di catturare immagini anche in stanze completamente buie. Positivi, inoltre, i giudizi su autofocus (distanza di messa a fuoco minima intorno ai 10/12 cm), bilanciamento del bianco, qualità e fedeltà dei colori delle immagini.

L'unico neo che abbiamo potuto riscontrare nel funzionamento della fotocamera dell'LG Optimus Black è quello relativo ad una certa lentezza nello scatto e salvataggio delle foto, operazione che richiede qualche secondo.

Guardiamo quindi qualche scatto di prova dell'LG Optimus Black:

LG Optimus BlackLG Optimus Black

Foto in esterno

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Foto in interno

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Foto Macro

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Foto notturna

Passando al comparto video, l'LG Optimus Black offre anche in questo caso all'utente una discreta gamma di opzioni per personalizzare i propri filmati: Dimensione (supportata anche la qualità HD, fino a 720p), Bilanciamento del bianco, Effetto colore, Luminosità, Modalità flash, Zoom. La qualità dei video registrati (in formato 3GP), una volta riprodotti, è discreta seppur di tanto in tanto è possibile assistere ad un piccolo impuntamento.

Buona la fedeltà dei colori e la qualità dell'audio, che si dimostra pulito e potente.  

Guardiamo quindi un video di prova registrato con l'LG Optimus Black:


Prova registrazione video LG Optimus Black

 

GPS

L'antenna GPS rappresenta uno dei pochi nei dell'LG Optimus Black: quantomeno il modello che abbiamo provato, infatti, ha manifestato una certa lentezza nell'effettuare il fix a freddo con i satelliti (oltre un minuto). Una volta agganciato il segnale, tuttavia, lo smartphone garantisce all'utente una navigazione tranquilla, riuscendo a mantenere il collegamento durante tutto il tragitto.

Per quanto riguarda l'aspetto software, l'LG Optimus Black può contare su Google Navigation, soluzione adottata da tutti gli smartphone Android e che garantisce prestazioni più che soddisfacenti, soprattutto considerato che si tratta di un programma offerto gratuitamente.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Google Navigation rappresenta la soluzione studiata da Google per tutti gli utenti Android.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Google Navigation offre istruzioni vocali passo-passo e possibilità di scegliere percorsi alternativi.

Il frutto del connubio tra le caratteristiche hardware dell'LG Optimus Black (il riferimento è soprattutto all'ampio e luminoso display N.O.V.A. ed al potente altoparlante integrato) e Google Navigation è una soluzione che farà certamente contenti tutti quegli utenti che non necessitano delle più complete feature di un software professionale.

LG Optimus BlackLG Optimus Black
Info Stato GPS ci ha offerto un dato sui satelliti agganciati dall'LG Optimus Black.

In conclusione, nonostante quella lentezza nell'agganciare il segnale dei satelliti di cui abbiamo detto sopra, nell'uso quotidiano, sia a piedi che in macchina, abbiamo trovato la soluzione offerta dall'LG Optimus Black più che sufficiente per le nostre necessità

 

Autonomia

L'LG Optimus Black "monta" una batteria da 1.500 mAh che ci ha pienamente soddisfatti per quanto riguarda l'autonomia che è in grado di garantire. Un esempio su tutti: dopo il primo ciclo di carica, siamo riusciti ad utilizzare lo smartphone per 17 ore (connessioni WiFi e dati, "smanettamenti" vari, qualche telefonata ed SMS, 15 minuti di navigazione satellitare, ecc.) con un'autonomia residua del 26%. Non ci si può lamentare. 

LG Optimus Black
La batteria da 1.500 mAh dell'LG Optimus Black.

Android è un OS che nel complesso offre all'utente la possibilità di scegliere liberamente che tipo di utilizzo fare dello smartphone: le opzioni di personalizzazione, infatti, sono numerose e riguardano tutti gli aspetti. A nostro avviso, tuttavia, per sfruttare pienamente tutte le feature garantite da un terminale di questo tipo, non è possibile imporgli dei "limiti" ed in tal senso l'LG Optimus Black e la sua batteria permettono all'utente di affrontare la giornata "spensieratamente".

 

Conclusioni

Siamo giunti al momento delle conclusioni. L'LG Optimus Black si è rivelato uno smartphone molto curato per quanto riguarda il design e caratterizzato dal display più luminoso attualmente disponibile nel mondo mobile. Ma LG Optimus Black è stato anche capace di garantire prestazioni degne di nota: il terminale, infatti, è riuscito a non soffrire di fastidiosi rallentamenti anche nelle occasioni in cui lo abbiamo messo sotto stress, mantenendo una velocità e reattività davvero invidiabili.

Dal punto di vista hardware il produttore asiatico ha scelto di dotare l'LG Optimus Black di tutte le componenti necessarie a farlo rientrare di diritto nella fascia medio-alta del settore smartphone a dispetto di un prezzo non eccessivamente elevato. Tra gli aspetti maggiormente positivi segnaliamo la precisione del touchscreen, la buona qualità delle foto e la vasta gamma di opzioni offerte all'utente per quanto riguarda la connettività.

A livello software l'LG Optimus Black deve "accontentarsi" di Android 2.2 Froyo che, in attesa del già annunciato rilascio di Gingerbread, "gira" molto bene e ciò anche in presenza della pesante brandizzazione TIM del modello oggetto della nostra recensione.

A chi ci sentiamo di consigliare l'LG Optimus Black?! Sicuramente lo smartphone non passerà inosservato a quegli utenti che cercano un terminale bello ed elegante oltre che prestante. L'LG Optimus Black è, inoltre, molto leggero e facile da impugnare, risultando un terminale adatto anche per il pubblico femminile. In conclusione, se la multimedialità, la navigazione Web, il social networking, la connettività ed il design rappresentano per voi gli aspetti più importanti in uno smartphone, l'LG Optimus Black si candida a divenire il terminale che state cercando. 

 

Pregi

  • Display
  • Design
  • Peso e materiali
  • Fotocamera
  • Sensibilità e precisione del touchscreen
  • Connettività

 

Difetti

  • GPS lento nel fix a freddo
  • Vivavoce gracchiante con il volume impostato al massimo
  • Fotocamera lenta a scattare e salvare le immagini

 

Voto di AgeMobile: 8,2

  • Costruzione: 8,5
  • Display: 8,3
  • Prestazioni: 8,3
  • Ergonomia: 8,3
  • Connettività: 8,2
  • Multimedia: 8,0
  • Fotocamera: 7,7
  • Autonomia: 8,8
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Scheda Tecnica – Huawei Ascend P1 S
Smartphone
Android 4.0 Ice Cream Sandwich

Huawei Ascend P1 S
Sistema Operativo: 
  • Android 4.0 Ice Cream Sandwich
Processore: 
  • Cortex A9 dual core da 1,5GHz su piattaforma TI OMAP 4460
  • GPU SGX540
Memoria: 
  • 1GB RAM
  • 4GB ROM
  • Supporto MicroSD
Display: 
  • Display touch capacitivo da 4,3"
  • Tecnologia Super AMOLED
  • Risoluzione 960 x 540 pixel
  • Corning Gorilla Glass
Connettività: 
  • UMTS 5 Bande 850/900/AWS/1900/2100 MHz
  • GSM 4 Bande
  • Wi-Fi 802,11 b/g/n
  • Bluetooth 3.0 HS
  • MicroUSB
  • MHL-HDMI
  • Jack audio da 3,5mm
Fotocamera: 
  • Fotocamera principale da 8 Megapixel con Flash LED
  • Sensore retroilluminato (BSI) con autofocus
  • Registrazione video in qualità Full HD (1080p)
  • Supporto geolocalizzazione
  • Fotocamera anteriore da 1.3 Megapixel
  • Registrazione video in qualità HD (720p)
GPS: 
  • Si, con AGPS
Batteria: 
  • Batteria ricaricabile agli Ioni di Litio da 1.800 mAh
Dimensioni e Peso: 
  • Dimensioni: 6,68 x 64,8 x 129 mm
  • Peso: 130 grammi
Altro: 
  • Vetro resistente ai graffi
  • Sensore di luminosità
  • Accelerometro
  • Sensore di prossimità
  • Formati audio supportati: MP3, WAV, eAAC+
  • Formati video supportati: MPEG4, H.263, H.264
  • Tre colorazioni (Metallic Black, Cherry-blossom Pink, Ceramic White)
Immagini: 
Huawei Ascend P1 S
Huawei Ascend P1 S
Huawei Ascend P1 S
Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Soggetto: 
Produttori: