Home > News > HTC Rhyme

HTC Rhyme

lg optimus gt gt540LG all'attacco della fascia media del mercato con uno smartphone ricco di feature e dal prezzo d'acquisto particolarmente aggressivo. L'LG Optimus GT GT540 ha le carte in regola per diventare un campione tra gli smartphone Android della sua categoria.

È necessario comprendere il target a cui si rivolge l'LG Optimus GT GT540 perchè, secondo noi, la scelta fatta da LG con questo smartphone, così come anche con gli altri due Android phone recentemente presentati, è particolarmente indovinata.

LG Optimus GT GT540, considerato prezzo e caratteristiche, entra in diretta competizione con i feature phone più evoluti e contribuisce a realizzare quella che a noi piace definire "democratizzazione" del prodotto "smartphone". Lo smartphone, ovvero un cellulare evoluto, sta diventando sempre più un prodotto di massa e non solo di nicchia, anche grazie ad aziende come LG che scelgono di puntare alla fascia media e bassa del mercato, proponendo i loro smartphone Android.

Proporre uno smartphone allo stesso prezzo necessario sino a poco tempo fa per acquistare un feature phone di buon livello a noi sembra un'interessante tendenza che sta caratterizzando il mercato. Un terminale di fascia media come l'LG Optimus GT GT540 non deve quindi essere considerato un "ripiego", quanto piuttosto un'ottima proposta che si rivolge agli indecisi che non sanno ancora se fare il salto nel mondo smartphone, lasciando quello dei feature phone.

L'LG Optimus GT GT540 ripiego non lo è affatto perchè, come diremo meglio nel corso della prova, le sorprese positive non sono mancate anche in comparti in cui non ci saremmo aspettate di trovarle in un prodotto di questa categoria.

Senza indugiare oltre, iniziamo la nostra recensione, sottolineando preliminarmente che nonostante il sample giunto in redazione sia dotato di Android 1.6, LG ci ha garantito che a breve verrà rilasciato l'aggiornamento alla versione 2.1 del sistema operativo di Google. Non considereremo quindi penalizzante la presenza di una versione non aggiornata dell'OS.

lg optimus gt gt540 confezionelg optimus gt gt540 accessori
La confezione è compatta e ben curata. Al suo interno troviamo il consueto set di accessori che riteniamo adeguato alla categoria di prodotto: caricabatteria da rete, cavo dati, cuffie e manualistica. La scheda di memoria da 2GB, anch'èssa fornita in dotazione, è già preinstallata nello smartphone.

lg optimus gt gt540lg optimus gt gt540 superiore
L'LG Optimus GT GT540 ci colpisce positivamente con un design molto curato. Non si tratta di uno dei tanti terminali anonimi e dal look sotto tono, ma di un prodotto che ha carattere. Nella parte superiore troviamo la griglia dell'altoparlante e poco sotto il logo LG.
La griglia in realtà cela anche un'altra sorpresa, ovvero il posizionamento dell'altoparlante esterno; soluzione insolita ma molto efficace nell'uso pratico, come diremo meglio in seguito.

lg optimus gt gt540 tastierino
Nella parte bassa del frontale troviamo tre pulsanti fisici molto ben rifiniti e dal gradevole design e, poco sopra, altri due pulsanti touch posizionati sotto il display. Mentre i pulsanti fisici per aprire e chiudere le chiamate e per tornare alla home sono sembrati sin da subito molto efficaci, le aree sensibili sotto il display hanno richiesto un po' più di pratica per attivarle rapidamente e senza errori.

lg optimus gt retrolg optimus gt gt540 cam
L'esame della parte posteriore mette in evidenza la particolare finitura e le forme arrotondate dei bordi inferiore e superiore dello smartphohe. La scocca ha un finitura che "simula" l'effetto satinato del metallo. Sempre posteriormente troviamo la fotocamera da 3MP con autofocus ma sprovvista di flash.

lg optimus gt gt540 sxlg optimus gt gt540 dx
Lungo il lato sinistro è posizionato il bilancere del volume, realizzato con la stessa cura costruttiva e riprendendo gli stessi elementi "a goccia" già usati con i tasti fisici del frontale. Il lato destro ospita il pulsante per attivare la fotocamera, quello per lanciare immediatamente la funzione di ricerca di Google ed infine il connettore mini-USB.

lg gt optimus gt gt540 micro usb
Accessibile dopo aver aperto il piccolo sportellino in plastica ancorato alla scocca, il connettore mini-USB  permette di collegare caricabatterie e cavo per la sincronizzazione ed il trasferimento dei dati da e verso il PC.

lg optimus gt gt540 sopralg optimus gt gt540
La parte superiore ospita il connettore delle cuffie che adotta il consueto standard da 3.5 mm, quella inferiore la fessura per il microfono.

lg optimus gt gt540lg optimus gt gt540 batt
Una volta aperto il dispositivo, restiamo piacevolmente colpiti dalla batteria di dimensioni e capacità generose. Il valore di 1500 mAh in genere lo troviamo su smartphone di fascia alta e dotati di display ancora più ampi di quello dell'LG Optimus GT GT540.

lg optimus gt gt540 memorylg optimus gt gt540 sim
Nell'angolo in alto a sinistra troviamo l'alloggiamento della micro-SD da 2GB preinstallata nello smartphone. Nella parte in basso a sinistra invece l'alloggiamento per la SIM

lg optimus gt gt540 ergolg optimus gt gt540 comparativa
L'ergonomia dell'LG Optimus GT GT540 è apparsa subito come uno dei suoi punti di forza. Lo smartphone è molto comodo da maneggiare, ha forme arrotondate che aiutano soprattutto quando lo si tiene in orizzontale ed un  peso contenuto. Le dimensioni lo avvicinano agli ingombri del BlackBerry Bold 9700 (foto a destra) che è uno degli smartphone più leggeri e compatti del mercato. In più l'LG Optimus GT GT540 ha il non trascurabile vantaggio di avere uno schermo touch da 3". Rispetto al Nexus One e all'iPhone 4 l'LG Optimus GT GT540 è meno sottile, ma alla fine vince per quanto riguarda gli ingombri complessivi.

 

Scheda tecnica

Sistema Operativo:

  • Google Android 1.6/2.1

Funzionalità telefoniche:

  • GSM Quadband 850/900/1800/1900
  • UMTS/HSDPA Dualband 900/2100 MHz fino a 7.2 Mbps in download
  • EDGE/GPRS Classe 12

Display e tastiera:

  • LCD TFT touchscreen resistivo da 3" a 320x480 pixel  (HVGA) e 262k colori

Processore e memoria:

  • Qualcomm MSM7227 a 600 MHz
  • RAM 256 MB
  • ROM 256 MB (120 MB disponibili)
  • Espandibilità tramite microSD fino a 32 GB, da  2 GB inclusa

Fotocamera integrata:

  • 3 MPX con autofocus, zoom digitale 4x, rilevamento del volto/occhi chiusi/ sorriso e georeferenziazione
  • Registrazione video VGA (640x480 pixel) a 15 FPS

GPS integrato:

  • Si, con A-GPS

Connettività:

  • Bluetooth 2.1 (EDR,A2DP)
  • Wi-Fi 802.11b/g
  • microUSB 2.0
  • Jack audio da 3,5 mm

Funzioni aggiuntive:

  • Radio FM RDS
  • Sensori: accelerometro e prossimità
  • Controlli gestuali per il lettore MP3: agita il telefono per cambiare brano
  • Formati audio supportati: MP3, AAC, AAC+, WMA, WAV, AMR
  • Formati video supportati: MPEG4, H.263, DivX, XviD, WMV

Batteria:

  • Removibile e ricaricabile Li-Ion da 1500 mAh
  • Autonomia in conversazione fino a 4,33 ore
  • Autonomia in standby fino a 500 ore 

Dimensioni e peso:

  • 109 x 54,5 x 12,9 mm
  • 116 grammi

 

Utilizzo

Costruzione

L'LG Optimus GT GT540 è stato realizzato con una cura costruttiva encomiabile tenuto conto della categoria in cui si colloca. Non si è fatto ricorso a materiali nobili come l'allumino o altre leghe metalicche, ma la circostanza non ha compromesso la solidità costruttiva ed ha, al contrario, portato alcuni vantaggi identificabili nel contenimento del peso e nell maggiore resistenza a micrograffi e ditate. Chi vi scrive non citerà un prodotto recentemente acquistato per uso personale, ma vi garantisce che una superficie cromata in metallo integrata in uno smartphone o in un dispositivo mobile può creare molti grattacapi nella quotidiana lotta a graffi e ditate.

La scelta di LG è quindi condivisibile perchè il materiale della scocca sembra essere a tutti gli effetti alluminio satinato, anche se si tratta di plastica di buona fattura. La finitura soddisfa l'occhio, ma non presta il fianco ai difetti titpici delle finitura metalliche.

Oltre alla scelta dei materiali anche la qualità dell'assemblaggio si attesta su livelli elevati. In particoalre il meccanismo di fissaggio della cover posteriore è stato realizzato molto bene e garantisce un solido ancoraggio del particolare, scongiurando fastidiosi scricchioli. Stesso dicasi della finiture curate nei minimi particolari (basta dare uno sguardo ai tanti particolari cromati che rifinisco zone anche secondarie come l'alloggiamento del jack delle cuffie). L'unica piccola nota stonata della costruzione a nostro avviso è da ricercare nei due pulsanti posizionati sotto il display che nell'uso pratico si sono rivelati meno efficienti rispetto a quelli fisici e un po' imprecisi.

Ultima nota sulla costruzione la spendiamo per elogiare la scelta di collocare frontalmente l'altoparlante. Una soluzione di questo tipo scongiura il pericolo di non riuscire ad ascoltare la suoneria quando si poggia lo smartphone su di un piano, come può accadere con i dispositivi dotati di altoparlante esterno posteriore.

lg optimus gt gt540lg optimus gt gt540
Finiture curate sin nei minimi dettagli per LG Optimus GT GT540 che vanno ben al di là di quello che  è lecito aspettarsi da uno smartphone appartenente alla sua categoria.

 

Display

Il display dell'LG Optimus GT GT540 utilizza la tecnologia LCD ed è dotato di un'interfaccia tattile resistiva. Questo particolare potrebbe far storcere il naso a qualche utente che avrebbe voluto trovare un display capacitivo dalla resa in esterna migliore. È innegabile che il display dell'LG Optimus GT GT540 in esterna soffre abbastaza, ma è anche vero che qualche compromesso lo si deve pure accettare per entrare in possesso di uno smartphone Android evoluto al prezzo di un feature phone. Ci siamo subito tolti il sassolino del principale difetto del display, ovvero la resa in esterna non brillante, ma ora veniamo agli aspetti positivi che non mancano di certo.

Partiamo in primo luogo dalla risoluzione del display che è pari a 320x480 pixel. Il dato che non stupirà forse gli appassionati più esigenti, ma non deve essere sottovalutato perchè elimina uno dei principali problemi che abbiamo riscontrato sui terminali Android di fascia media e bassa, ovvero la compatibilità con tutte le applicazioni dell'Android Market. Tutti gli smartphone Android che abbiamo provato con risoluzione dello schermo inferiore ai 320x480 pixel hanno manifestato problemi di compatiblità con molte applicazioni proprio per il mancato supporto della risoluzione "fuori standard". Un plauso ad LG quindi per non essere andata al risparmio da questo punto di vista. 

Come corollario della risoluzione dello schermo discende poi la buona definizione delle immagini resa possibile dalla densità di pixel più elevata della media. Il display non ha una diagonale molto ampia (parliamo di 3") ma tale circostanza, unitamente alla risoluzione, restituisce un valore di PPi molto interessante. Colori, luminosità e contrasto per finire si attestano su di un buon livello fino a quando lo schermo non viene colpito dalla luce diretta del sole.

lg optimus gt gt540 esternalg optimus gt gt540
Il display in esterna paga dazio come è tipico della maggior parte dei display resistivi. In interna o comunque lontano dalla luce diretta del sole si possono apprezzare i buoni livelli di luminosità e contrasto e i colori sempre molto naturali.

lg optimus gt gt540
La diagonale di 3" dello schermo unitamente ad una risoluzione adeguata restituiscono un valore di PPi che seppure non da record riesce a proporre qualcosa in più rispetto alla media della categoria in termini di nitidezza. Nell'immagine in alto possiamo notare che per quanto i pixel siano visibili nel nostro ingrandimento, la definizione dei caratteri resta in ogni caso buona.

 

Reattività

Quando inziamo a valutrae le prestazioni velocistiche dell'LG Optimus GT GT540 lanciando anche alcuni benchmark, restiamo piacevolmente sopresi. Il processore è un Qualcomm MSM7227 da 600 Mhz che forse non molti sapranno essere assistito nell'LG Optimus GT GT540 dall'acceleratore grafico AMDZ430 in grado di offrire un buon supporto alla grafica 3D in OpenGL. Chiude la dotazione di serie un quantitativo di RAM e di ROM pari in entrambi i casi a 256 MB.

lg optimus gt gt540 cpulg optimus gt gt540 gpu
Il processore Qualcomm MSM7227 è basato sull'architettura ARM ed opera a 600 Mhz. Ad assisterlo nella grafica 3D è il processore grafico AMDZ430 che ha esibito prestazioni molto convincenti

Inziamo ad esaminare un paio di benchamark realizzati con Quadrant (che misura le prestazioni generali) e NeoCore con il quale possiamo valutare la resa della grafica 3D:

lg optimus gt gt540 quadrantlg optimus gt gt540
Le prestazioni fatte registrare dall'LG Optimus GT GT540 con Quadrat sono di poco inferiori a quelle di HTC Desire e Nexus One con Android 2.1. A stupire è il test effettuato con Neocore che mette in evidenza le ottime prestazioni dello smartphone nella grafica 3D.

La buona potenza di calcolo si fa notare in ogni fase di utilizzo, dall'esplorazione dei menu al lancio delle applicazioni, anche se continuano ad essere gli applicativi che fanno intenso uso di grafica 3D quelli che stupiscono maggiormente proprio in virtù del fatto che non è molto comune ritrovare queste prestazioni in un dispositivo di fascia di prezzo medio-bassa. A titolo di esempio vi proponiamo un nostro video nel quale l'LG Optimus GT GT540 fa girare con frame rate molto elevati il gioco Racing Thunder.


LG Optimus GT GT 540 con Racing Thunder

 

Interfaccia utente

LG ha provveduto ad una leggera personalizzazione dell'interfaccia utente di Android che emerge in particolar modo nel menu principale ripartito in sezioni. La home è articolata in sette schermate e dobbiamo dire che nonostante Android non sia certo difficile da personalizzare, LG viene sin da subito in soccorso dell'utente, proponendo già una sua ripartizione delle applicazioni nelle varie schermate. La struttura è completamente modificabile, ma, complice anche la ricchissima dotazione di software che esamineremo successivamente, specie l'utente alla prime armi si potrebbe ritenere già soddisfatto da quanto è contenuto nelle sette home.

lg optimus gt g540 home
La home è articolata in sette pagine ricche di applicazioni e widget già preinstallati

La home che ci accoglie per la prima volta è quella personalizzata da LG. LG ha apportato delle piccole ma utili modifiche all'interfaccia che rendono più agevole l'attivazione di funzionalità molto utilizzate come, ad esempio, le interfacce wireless, il GPS e i vari profili audio. Tali funzioni sono accessibili tramite un'apposita area presente nella barra delle notifiche.

lg optimus gt gt540 lockscreenlg optimus gt gt540 notification bar
La lock-screen riprende il tema di quella di Android 2.1. LG Optimus GT GT540 verrà a breve aggiornato a tale release di Android. Integrata nella barra delle notifiche troviamo un'area che permette di attivare i profili audio, le interfacce wireless e il GPS.

lg optimus gt home 4lg optimus gt gt540 home 5
Le sette pagine che compongono la home sono state già ben "arredate" da LG con un gran numero di widget e applicazioni. Manterli inalterati, spostarli o eliminarli del tutto dalla home è una scelta possibile e lasciata all'esclusiva volontà dell'utente.

Le possibilità di personalizzazione dell'interfaccia, già molto spiccate con Android, sono state ulteriorimente ampliate da LG che ha previsto la possibilità di cambiare i temi della home e di modificare il numero di schermate in cui si articola. In qualsiasi momento è possibile switchare tra l'interfaccia utente modificata da LG e quella standard di Android.

lg optimus gt gt540 temi homelg optimus gt gt540
L'LG Optimus GT GT540 mette a disposizione dell'utente quattro temi differenti. In qualsiasi momento si può passare alla home standard di Android.

Delle differenze rispetto all'interfaccia predefinita di Android si possono ritrovare nella nuova struttura del menu principale, che organizza le applicazioni preinstallate in categorie di facile consultazione e colloca tutte le applicazioni scaricate successivamente dall'utente nella sezione Download. Abbiamo trovoto che questa struttura sia per certi versi meno dispersiva rispetto a quella proposta da Android che organizza tutte le applicazioni in ordine alfabetico senza distinguerle per categorie.

lg optimus gt gt 540 menulg optimus gt gt540 home android
Il menu personalizzato da LG a sinistra e l'interfaccia standard di Android a destra.

LG non ha lesinato nemmeno sulla dotazione di widget che possono essere aggiunti alla home sfruttando al massimo le potenzialità di Android. Ricordiamo poi che il sistema operativo permette il multitasking facilmente gestibile tramite la pressione prolungata del tasto home alla quale segue la visualizzazione di tutte le applicazioni aperte in memoria.

lg optimus gt gt540 widgetlg optimus gt gt540 multitasking
Alcuni dei numerosi widget a disposizione dell'utente e il riquadro nel quale vengono visualizzate tutte le applicazioni aperte in memoria dal quale è possibile passare dall'una all'altra.

 

Strumenti di input

L'LG Optmius GT GT540 è uno smartphone full touch ed utilizza tale interfaccia come principale strumento di input. Per mantere bassi i costi, LG ha integrato un display touch resistivo piuttosto che capacitivo. È ormai finita l'epoca degli schermi resistivi controllabili con il pennino, l'LG, così' come anche la totalità degli Android Phone dotati di schermo resistivo, rinuncia a questo accessorio anche in virtù del fatto che Android si presta piuttosto bene ad essere controllato con le dita.

Nell'uso pratico l'interfaccia tattile ha esibito un livello di precisione molto convincente ed una sensibilità media. È necessaria una pressione abbastanza decisa dello schermo per attivare ogni sua sezione senza commettere errori. La barra delle notifiche è l'elemento la cui attivazione all'inizio creerà qualche problema in più superabile dopo un fisiologico periodo di training. Una volta abituati alla risposta del touch, lo smartphone si controlla molto facilmente e senza commettere errori.

LG ha modificato il layout della tastiera virtuale predefinita in Android e ne ha previsti tre differenti:

lg optimus gt gt540 smslg optimus gt gt540
La tastiera QWERTY virtuale in portrait ha lo svantaggio di penalizzare gli utenti che non hanno dita sottili a causa delle dimensioni dello schermo non molto ampie. Molto più comodo è il tastierino numerico, indicato soprattutto per scrivere con una sola mano.

lg optimus gt gt540 qwerty
Nessun problema con la tastiera QWERTY in landscape che propone tasti grandi e ben distanziati e risulta indicata quando si ha la possibilità di scrivere impugnando lo smartphone con due mani (posizione tra l'altro molto comoda con l'LG Optimus GT GT540 per la particolare conformazione arcuata dei lati più corti).

lg optimus gt gt540 impostazioni tastieralg optimus gt gt540 setup tastiera
Le impostazioni della tastiera permettono di aggiungere parole al dizionario utente, scegliere il layout della tastiera, attivare il suono o la vibrazione che accompagna la pressione di ciascun tasto. Non manca ovviamente il sistema T9 ad agevolare le operazioni di input del testo.

 

Prestazioni telefoniche e connettività

L'LG Optimus GT GT540 non ci ha deluso per quanto riguarda la parte telefonica e la connettività wireless. Il modulo telefonico ci ha soddisfatto esibendo una ricezione che non ha nulla da invidiare a smartphone ancora più costosi e blasonati come diremo meglio in seguito. La qualità della conversazione è di buon livello ed anche i nostri interlocutori confermano che la qualità della chiamata soddisfa. La scelta di integrare frontalmente l'altoparlante che funge da vivavoce si è rivelata vincente ed il suono è equilibrato e con un volume sufficientemente elevato.

lg optimus gt gt540lg optimus gt gt540 contatti
Il tradizionale tastierino numerico di Android non ha subito particolari ritocchi estetici. La lista dei conttatti è facilmente scrollabile con semplice gesto. Lo scrolling cinetico ovviamente non manca e facilità ancor di più le operazioni di consultazione di lunghi elenchi.

lg optimus gt gt540 contattolg optimus gt gt540 opzioni chiamata
Nella scheda dei contatti sono aggregate le informazioni dei vari numeri di telefono, così come le informazioni relative agli account di posta elettronica. Una volta effettuata la chiamata, appaiono una serie di opzioni tra le quali non mancano quelle che permettono di attivare e disattivare il vivavoce. L'LG Optimus GT GT540 non è dotato di un sensore di prossimità, il display in ogni caso si spegne ad un intervallo predefinito dall'attiviazioni della chiamata per evitare involontarie pressioni dello schermo.

Abbiamo anticipato che il modulo telefonico dell'LG Optimus GT GT540 se la cava molto bene e per saggiarne la bontà lo abbiamo messo a confronto con il nostro Nexus One che utilizziamo come parametro di riferimento per gli smartphone Android. L'operatore è 3 in entrambe i casi e la rilevazione della sensibiltià espressa in dBm è stata effettuata posizionando nello stesso punto i due smartphone in un'area dove 3 per altro non brilla per intensità del segnale. I risultati, come si nota, sono pressocchè identici. La buona prestazione è stata confermata ovviamente anche nell'uso quotidiano.

lg optimus gt gt540 ricezione lglg optimus gt gt540 ricezione nexus
Ricezione pressochè identica per LG Optimus GT GT540 e Nexus One

lg optimus gt gt540 wireless
A chiudere positivamente il quadro della connettività contribuisce una dotazione di serie da primo della classe formata da WiFi, Bluetooth e GPS.

 

Software preinstallato

Definire ricca la dotazione di software che troviamo preinstallato nell'LG Optimus GT GT540 è riduttivo. LG ha letteralmente riempito la memoria dello smartphone di applicazioni per venire incontro alle esigenze degli utenti alle prime armi che non sanno ancora cosa scegliere nell'affollato panorama dell'Android Market. Il set di applicazioni risulterà perfetto anche per gli utenti più esperti che potranno trovare software molto interessanti come il file manager Astro, il task killer Advance task killer e Apn Droid per attivare e disattivare rapidamente la connessione dati.

La dotazione software è quindi ricchissima e l'unica controindicazione che comporta riguarda l'impossibilità di rimuovere le applicazioni prenistallate. Esiste un'applicazione per disinstallare i programmi, ma tale possibilità è riservata a quelli che installeremo successivamente, mentre la dotazione iniziale non è modificabile nemmeno tramite l'accesso alla gestione delle applicazioni prevista da Android. La scelta è condivisibile se si considerano l'esigenze di un utente che provenendo dal mondo dei feature-phone si aspetta sin da subito di trovare una dotazione di programmi molto valida.

Come nota finale segnaliamo che l'LG Optimus GT GT540 non ha subito restrizioni per quanto riguarda le Google Apps. Gmail, GTalk, Goolge Maps e l'Android Market sono presenti così come avviene negli Android Phone di fascia alta.

Senza indugiare oltre, passiamo ad esaminare la lunga lista di programmi preinstallati :

lg optimus gt gt540 calendariolg optimus gt gt540 calcolatrice
Strumenti indispensabili sono il Calendario, sincronizzabile ovviamente con quello del proprio account di Gmail, e la Calcolatrice.

lg optimus gt gt540 sveglialg optimus gt gt540 registratore vocale
A seguire altri due strumenti altrettanto utili e che non possono mancare in uno smartphone: la Sveglia e il Registratore Vocale

lg optimus gt gt540 astrolg optimus gt gt 540 app remove
Per gestire il contenuto dell'LG Optimus GT GT540 vengono in soccorso Astro, un file manager molto apprezzato nel mondo Android, e App Remover che permette di disinstallare facilmente i programmi scaricati dall'Android Market.

lg optimus gt gt540lg optimus gt gt540 foto
Ad aprire il set di strumenti dedicati alla multimedialità ci pensa la Galleria che raccoglie ed organizza foto, immagini e video. Come tutti i display resistivi quello dell'LG Optimus GT GT540 non supporta il multitouch. Le operazioni di zoom delle immagini avvengono in ogni caso molto rapidamente grazie ai due pulsanti per ingrandire e ridurre le immagini visualizzate.

lg optimus gt gt540 galleria landscape
Orientando lo smartphone in landscape, la Galleria offre una visualizzazione dei contenuti multimediali ancora più intuitiva.

lg optimus gt gt540 musicalg optimus gt gt540 lettore video
Il Lettore Multimediale gestisce facilmente sia i brani musicali che i video presenti nell'LG Optimus GT GT540

lg optimus gt gt540 editor videolg optimus gt gt540 editor video 2
Sempre restando in tema di video citiamo l'Editor video che permette di montare i video senza passare dal PC

lg optimus gt gt540 youtubelg optimus gt gt540 shazam
Non manca il client per visualizzare i video di YouTube e Shazam che fornisce utilii informazioni sulle tracce musicali semplicemente lasciandole ascolare allo smartphone.

 lg optimus gt gt540 divina commedialg optimus gt gt540 giornali
Entriamo poi nel terreno della cultura e dell'informazione citando due applicazioni molto intreressanti. La prima è La Divina Commedia di Dante Alighieri, applicazione che risulterà molto utile agli studenti. La seconda è Giornali che riporta la notizie dei principali quotidiani nazionali.

lg optimus gt gt540 virgiliolg optimus gt gt540 televideo
Proseguiamo con altre due applicazioni dedicate all'informazione: Virgilio, che aggrega le notizie del diffuso network su cronaca, politica, sport, oroscopo e meteo e Televideo che è risultato decisamente fruibile anche sullo schermo dell'LG Optimus GT GT 540

lg optimus gt gt540lg optimus gt gt540
Per lo svago e il tempo libero sono previste: Cooming Soon, che permette di restare sempre informati sul mondo del cinema e Paper Toss, un giochino molto divertente che consiste nel centrare un secchio con un pallina di carta.

lg optimus gt gt540 pagine gialle lg optimus gt gt540 wapedia
Pagine Gialle e Wapedia rappresentano due validi strumenti di reperimento di informazioni sul web

lg optimus gt gt540 soccer livescoreslg optimus gt gt540 foursquare
Soccer Livescores fornisce informazioni sempre aggiornate sui risultati delle partite di calcio, mentre Foursquare è il client dell'omonimo social network che sta prendendo piede anche nel nostro paese.

lg optimus gt gt540 layarlg optimus gt gt540 quick office
Layar è un innovativo browser che sfrutta la realtà aumentata per sovrapporre vari layer di informazioni inviate dal web alle immagini acquisite dalla fotocamera. Non manca Quickoffice, suite che permette la visualizzazione di documenti in formato Word, Excel e Powerpoint.

lg optimus gt gt540 javalg optimus gt gt540 android market
Se la dotazione di serie non dovesse risultare sufficiente, la stessa può essere ulteriormente espansa tramite due strumenti. Il primo è un tradizionale player Java, il secondo è l'Android Market, una vera e propria miniera quasi infinita di applicazioni.

Internet e messaggistica

La piattaforma Android ci ha ormai abituato ad ottime prestazioni per quanto riguarda la navigazione web e l'LG Optimus GT GT540 non delude le aspettative. Il caricamento è molto rapido sia sfruttando la connettività WiFi che quella UMTS/HSDPA, le operazioni di rendering avvengono fluidamente e senza particolari lag e, una volta caricata la pagina, le operazioni di scrolling della stessa sono molto veloci. A penalizzare un po' la navigazione è solo la dimensione del display, ma grazie ad un rendering sempre efficiente delle pagine,  spostarle per leggere quello che riesce ad essere contenuto nella schermata è operazione molto rapida.

lg optimus gt gt540 browserlg optimus gt gt540 browser 2
I pulsanti di navigazione sono contenuti in una barra laterale semitrasparente che non ruba spazio all'area dedicata alla navigazione, scomparendo quando non serve più. Il browser supporta anche la navigazione a schede

lg optimus gt gt540

Altro: 

htc rhymeScheda Tecnica – HTC Rhyme
Smartphone
Google Android 2.3

 

Categoria:

  • Smartphone

Sistema Operativo:

  • Google Android 2.3

Funzionalità telefoniche:

  • GSM/GPRS/EDGE Quadband 850/900/1800/1900 MHz
  • UMTS/HSDPA 850/900/2100 14.4 Mbps, HSUPA 5.6 Mbps

Display e tastiera:

  • S-LCD touchscreen capacitivo da 3.7" e 800×480 pixel

Processore e memoria:

  • CPU Qualcomm MSM8255 a 1 Ghz
  • GPU Adreno 205
  • RAM 768 MB
  • ROM 1 GB disponibile per l'utente
  • Slot di espansione microSD

Fotocamera integrata:

  • Fotocamera da 5 Megapixel con autofocus e  flash a LED
  • Registrazione video in 720p
  • Fotocamera frontale VGA

GPS integrato:

  • Si, con A-GPS e bussola digitale

Connettività:

  • Bluetooth 3.0 compatibile con i protocolli FTP/OPP per il trasferimento dei file, A2DP per la connessione a cuffie stereo bluetooth, and PBAP for per la sincronizzazione con la rubrica tramite car kit
  • Wi-Fi: IEEE 802.11 b/g/n
  • DLNA
  • Jack audio da 3.5 mm

Funzioni aggiuntive:

  • HTC Sense
  • Formati video supportati: .3gp, .3g2, .mp4, .wmv (Windows Media Video 9), .avi (MP4 ASP and MP3), .xvid (MP4 ASP and MP3)
  • Formati audio supportati: .aac, .amr, .ogg, .m4a, .mid, .mp3, .wav, .wma (Windows Media Audio 9)
  • Sensori: giroscopio, accelerometro, sensore di prossimità, sensore di luminosità

Batteria:

  • Removibile e ricaricabile Li-Ion da 1600 mAh
  • Autonomia in conversazione GSM: sino a 620 minuti, UMTS sino a 420 minuti
  • Autonomia in stand-by GSM: sino a 295 ore, UMTS: sino a 340 ore

Dimensioni e peso:

  • 119 x 60.8 x 10.85 mm
  • 130  grammi (batteria inclusa)

Link:

Immagini:

htc rhymehtc rhyme

Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Produttori: