Home > Smartphone > HTC One M8 con WP ha un’autonomia doppia rispetto alla controparte Android

HTC One M8 con WP ha un’autonomia doppia rispetto alla controparte Android

Dopo aver assistito alla presentazione ufficiale, ecco che abbiamo scovato online un primo test di autonomia riguardante HTC One M8 con Windows Phone 8.1. Con molta sorpresa (anche nostra), la durata della batteria di questo smartphone risulta essere quasi doppia rispetto alla controparte Android.

HTC One M8 con WP autonomia

Avendo un hardware praticamente identico, l’unica spiegazione valida è il sistema operativo. Sembra infatti che Windows Phone 8.1 sia migliore rispetto ad Android per quanto riguarda il consumo di risorse energetiche. Volendo snocciolare un pò di numeri, HTC One M8 con Windows Phone 8.1 è riuscito a rimanere accesso per 21 ore di uso continuativo, a differenza della versione Android che, dopo sole 12 ore, si è spento. Il risultato quindi è piuttosto evidente, con un’autonomia doppia.

Il distacco si affievolisce se prendiamo in considerazione l’autonomia in stand-by. In questo caso infatti, HTC One M8 con Windows Phone 8.1 è riuscito a totalizzare circa 15,5 giorni mentre il modello con Android è arrivato a 12,2 giorni. Ci teniamo a sottolineare che questi risultati sono solamente il frutto di un test e che quindi, per dare il giudizio definitivo, bisognerà provare lo smartphone nell’uso quotidiano.

Tuttavia, anche se solo attraverso un test, è abbastanza difficile da credere che con un sistema operativo diverso, si riesce ad ottenere un’autonomia doppia.

VIA  FONTE