Home > Smartphone > HTC One Dual SIM sbarca in Europa

HTC One Dual SIM sbarca in Europa

Lo scorso 15 Settembre, a Londra, si è tenuto il lancio ufficiale del Sony Ericsson Xperia X1 già comunicato in questa notizia.

In rete sono disponibili:

  • Una buona video review del Sony Ericsson Xperia X1 da Modaco;
  • Una buona foto gallery dell'evento di lancio del Sony Ericsson grazie a Stuart Lock su Flickr;
  • Un video registrato durante l'evento del lancio da Tracy&Matt.

Fonti: Modaco, Flickr e Tracy&Matt

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Si parla da qualche tempo di HTC One Dual SIM e con slot per l’espansione di memoria, ma fino ad ora era un’esclusiva per il mercato asiatico. Ma non più da oggi…

La notizia arriva tramite HTC Uk, la quale ha affermato durante il corso di questa giornata, che HTC One Dual SIM e con slot microSD sarà disponibile a breve ne Regno Unito ed è possibile prenotarlo, per averlo al più presto possibile.

htc_one_dual_sim_021

Il prezzo di vendita sullo store HTC è di circa 495£, cioè poco più di 590€. Possiamo dire che il prezzo non è molto elevato, ma, quando e se arriverà mai in italia, sembra quasi impossibile che il prezzo sia questo anche per una presunta commercializzazione in Italia. Ma HTC One Dual SIM non sarà disponibile solo nel mercato Britannico. Per l’appunto, anche la divisione tedesca di Amazon ha annunciato ufficialmente che HTC One Dual SIM sarà disponibile a breve anche sullo store online. Se da un lato la notizia possa sembrare buona, dall’altro c’è un lato negativo. Molto negativo.

htc_one_dual_sim_03

 

 

Per la versione tedesca, il prezzo è troppo elevato. Sono ben 871,50€! Una differenza sostanziale dal cambio di valuta da Sterlina ad Euro e differenza che non potrà passare sicuramente inosservata. Soprattutto perchè nel periodo di forte crisi che stiamo attraversando, il prezzo sembra quasi una presa in giro.

HTC ONE Dual SIM piccole, ma grandi differenze con la versione “standard” dello stesso device!

HTC One Dual SIM non porta sicuramente differenze nell’hardware e/o nel software rispetto alla versione dello stesso smartphone, che è stata commercializzata fino ad oggi. Iniziando con il parlare del design, la piccola differenza sta nel fatto che la back-cover è removibile, dando la possibilità di accedere ai vani SIM ed allo slot per l’espansione di memoria, una grande mancanza nella versione normale di HTC One, che ha fortemente limitato gli utenti con i soli 16GB di memoria interna (di cui ne erano disponibili poco più di 13Gb).

htc-one-dual-sim

 

Un piccola cambiamento, che poi è un aiuto da parte di HTC, si trova nell’interfaccia Sense, perchè data la presenza delle due SIM ci aiuterà a cambiare facilmente da una SIM all’altra, a gestire contemporaneamente le due schede ecc…
Come detto in precedenza, non sappiamo se mai arriverà nella nostra Italia, ma se arrivasse vi aggiorneremo. Quindi attendiamo rivelazioni da parte di HTC Italia.

Fonte