Home > News > HTC: nuovi dettagli sulla procedura di sblocco del bootloader

HTC: nuovi dettagli sulla procedura di sblocco del bootloader

HTC ha in diverse occasioni rassicurato il pubblico di appassionati di modding dei terminali Android sul futuro rilascio di un aggiornamento software che renderà possibile sbloccare rapidamente il bootloader dei suoi Android phone. Da poco l'azienda ha diffuso nuovi dettagli sulla procedura.

htc

Come già ribadito in precedenza, HTC ha intenzione di rilasciare entro agosto un aggiornamento software che consentirà di sbloccare il bootloader di smartphone come l'HTC Sensation. La procedura non sarà automatica e i nuovi terminali in arrivo sul mercato continueranno ad aver il bootloader bloccato. Grazie ad un Web tool che sarà reso disponibile a breve, però, gli utenti consapevoli dei rischi legati allo sblocco del bootloader e all'installazione di ROM non ufficiali potranno portare a termine l'operazione.

Per utilizzare il Web tool sarà necessario registrarsi fornendo un'email valida e sottoscrivere la dichiarazione con cui si dimostra di essere consapevoli dei rischi legati all'operazione e della conseguente possibilità di invalidare in tutto o in parte la garanzia. Successivamente sarà necessario utizzare l'SDK di Android per recuperare il codice identificativo che dovrà essere inserito nel Web tool al fine di ottenere via mail il codice di sblocco.

Non ci resta che attendere il rilascio del tool.

Fonte: HTC

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

HTC ha in diverse occasioni rassicurato il pubblico di appassionati di modding dei terminali Android sul futuro rilascio di un aggiornamento software che renderà possibile sbloccare rapidamente il bootloader dei suoi Android phone. Da poco l’azienda ha diffuso nuovi dettagli sulla procedura.

htc

Come già ribadito in precedenza, HTC ha intenzione di rilasciare entro agosto un aggiornamento software che consentirà di sbloccare il bootloader di smartphone come l’HTC Sensation. La procedura non sarà automatica e i nuovi terminali in arrivo sul mercato continueranno ad aver il bootloader bloccato. Grazie ad un Web tool che sarà reso disponibile a breve, però, gli utenti consapevoli dei rischi legati allo sblocco del bootloader e all’installazione di ROM non ufficiali potranno portare a termine l’operazione.

Per utilizzare il Web tool sarà necessario registrarsi fornendo un’email valida e sottoscrivere la dichiarazione con cui si dimostra di essere consapevoli dei rischi legati all’operazione e della conseguente possibilità di invalidare in tutto o in parte la garanzia. Successivamente sarà necessario utizzare l’SDK di Android per recuperare il codice identificativo che dovrà essere inserito nel Web tool al fine di ottenere via mail il codice di sblocco.

Non ci resta che attendere il rilascio del tool.

Fonte: HTC

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: