Home > News > HTC: la fotocamera Ultrapixel anche negli smartphone di fascia media

HTC: la fotocamera Ultrapixel anche negli smartphone di fascia media

La tecnologia Ultrapixel potrebbe non essere una prerogativa dell'HTC One. E non manca chi ritiene che possa divenire uno standard dei terminali del produttore taiwanese

HTC One

Una delle caratteristiche di maggior interesse dell'HTC One, il nuovo top di gamma Android del produttore taiwanese, è rappresentata indubbiamente dalla sua fotocamera basata sulla tecnologia Ultrapixel.

Messi da parte i megapixel, infatti, il colosso asiatico ha deciso di provare a portare una ventata di novità nel comparto fotografico che, negli ultimi anni, ha visto una vera e propria rincorsa al numero più grande. HTC, così, presenta un terminale dotato di un sensore dalle dimensioni maggiori (1/3"), capace di catturare fino al 300% di luce in più rispetto alle fotocamere montate sugli smartphone e che, pertanto, dovrebbe garantire scatti migliori e con meno rumore.

Stando a quanto dichiarato da Phil Roberson, manager di HTC UK e Irlanda, la nuova tecnologia Ultrapixel non sarà un'esclusiva del top di gamma ma, al contrario, sarà implementata anche su altri smartphone, inclusi modelli di fascia media animati da un processore dual core. Il dirigente del colosso asiatico si è spinto anche oltre, non escludendo che una fotocamera Ultrapixel possa arrivare persino su terminali entry level.

E così, mentre Nokia ha deciso di utilizzare la tecnologia PureView solo sui propri top di gamma, HTC potrebbe adottare la fotocamera Ultrapixel su terminali di ogni fascia di prezzo.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

La tecnologia Ultrapixel potrebbe non essere una prerogativa dell'HTC One. E non manca chi ritiene che possa divenire uno standard dei terminali del produttore taiwanese

HTC One

Una delle caratteristiche di maggior interesse dell'HTC One, il nuovo top di gamma Android del produttore taiwanese, è rappresentata indubbiamente dalla sua fotocamera basata sulla tecnologia Ultrapixel.

Messi da parte i megapixel, infatti, il colosso asiatico ha deciso di provare a portare una ventata di novità nel comparto fotografico che, negli ultimi anni, ha visto una vera e propria rincorsa al numero più grande. HTC, così, presenta un terminale dotato di un sensore dalle dimensioni maggiori (1/3"), capace di catturare fino al 300% di luce in più rispetto alle fotocamere montate sugli smartphone e che, pertanto, dovrebbe garantire scatti migliori e con meno rumore.

Stando a quanto dichiarato da Phil Roberson, manager di HTC UK e Irlanda, la nuova tecnologia Ultrapixel non sarà un'esclusiva del top di gamma ma, al contrario, sarà implementata anche su altri smartphone, inclusi modelli di fascia media animati da un processore dual core. Il dirigente del colosso asiatico si è spinto anche oltre, non escludendo che una fotocamera Ultrapixel possa arrivare persino su terminali entry level.

E così, mentre Nokia ha deciso di utilizzare la tecnologia PureView solo sui propri top di gamma, HTC potrebbe adottare la fotocamera Ultrapixel su terminali di ogni fascia di prezzo.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: