Home > News > HTC Desire: l’aggiornamento ad Android 2.3 Gingerbread finalmente disponibile

HTC Desire: l’aggiornamento ad Android 2.3 Gingerbread finalmente disponibile

Si conclude la lunga vicenda dell'aggiornamento ad Android 2.3 Gingerbread dell'HTC Desire con il rilascio della ROM disponibile per il download presso il sito di HTC Developer Center.

htc desire

Dopo rinvii e ripensamenti il produttore taiwanese ha finalmente reso disponibile l'aggiornamento ad Android 2.3 Gingerbread per il popolare smartphone che è stato il portabandiera dei dispositivi Android di HTC per buona parte del 2010.

I più attenti avranno già notato che l'upgrade, contrariamente a quanto avvenuto con il precedente aggiornamento ad Android 2.2 Froyo, non è stato distribuito via OTA, ma può essere installato direttamente scaricandolo dal sito di HTC. Le ragioni che hanno spinto il produttore a scegliere questa strada riguardano le difficolta nel rilasciare l'upgrade che hanno reso necessario praticare dei tagli all'originale dotazione software di serie.

La nuova ROM, infatti, è stata distribuita sotto forma di RUU e l'installazione comporterà la perdita di eventuali personalizzazioni apportate dagli operatori telefonici (in altri termini dopo il flash si avrà uno versione no-brand dell'HTC Desire). Le impostazioni per l'invio di SMS ed MMS dovranno in alcuni casi essere reimpostate manualmente, mentre i dati personali non salvati o non sincronizzati con l'account di Google andranno perduti.

Le conseguenze legate all'installazione dell'upgrade riguardano nello specifico:

  • Tutte le personalizzazioni, comprese le applicazioni degli operatori, verranno rimosse
  • Tutti gli sfondi, fatta eccezione per quelli di default, saranno rimossi e resi disponibili sul sito web HTC Developer
  • Diverse applicazioni HTC saranno rimosse e rese disponibili sul sito web HTC Developer
  • L’applicazione ufficiale di Facebook verrà rimossa: potrà essere scaricata dall’Android Market.

L'aggiornamento, che viene definito da HTC "per fini di sviluppo" può essere scaricato collegandosi a questo indirizzo.

Fonte: HTC

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Si conclude la lunga vicenda dell’aggiornamento ad Android 2.3 Gingerbread dell’HTC Desire con il rilascio della ROM disponibile per il download presso il sito di HTC Developer Center.

htc desire

Dopo rinvii e ripensamenti il produttore taiwanese ha finalmente reso disponibile l’aggiornamento ad Android 2.3 Gingerbread per il popolare smartphone che è stato il portabandiera dei dispositivi Android di HTC per buona parte del 2010.

I più attenti avranno già notato che l’upgrade, contrariamente a quanto avvenuto con il precedente aggiornamento ad Android 2.2 Froyo, non è stato distribuito via OTA, ma può essere installato direttamente scaricandolo dal sito di HTC. Le ragioni che hanno spinto il produttore a scegliere questa strada riguardano le difficolta nel rilasciare l’upgrade che hanno reso necessario praticare dei tagli all’originale dotazione software di serie.

La nuova ROM, infatti, è stata distribuita sotto forma di RUU e l’installazione comporterà la perdita di eventuali personalizzazioni apportate dagli operatori telefonici (in altri termini dopo il flash si avrà uno versione no-brand dell’HTC Desire). Le impostazioni per l’invio di SMS ed MMS dovranno in alcuni casi essere reimpostate manualmente, mentre i dati personali non salvati o non sincronizzati con l’account di Google andranno perduti.

Le conseguenze legate all’installazione dell’upgrade riguardano nello specifico:

  • Tutte le personalizzazioni, comprese le applicazioni degli operatori, verranno rimosse
  • Tutti gli sfondi, fatta eccezione per quelli di default, saranno rimossi e resi disponibili sul sito web HTC Developer
  • Diverse applicazioni HTC saranno rimosse e rese disponibili sul sito web HTC Developer
  • L’applicazione ufficiale di Facebook verrà rimossa: potrà essere scaricata dall’Android Market.

L’aggiornamento, che viene definito da HTC “per fini di sviluppo” può essere scaricato collegandosi a questo indirizzo.

Fonte: HTC

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: