Home > Android > HTC ci ripensa: forse esordirà nel mercato dei tablet low-end

HTC ci ripensa: forse esordirà nel mercato dei tablet low-end

HTC Nexus 9

In merito al fatto che HTC possa operare con convinzione nel mercato dei tablet low-end c’è pochissima chiarezza: nei giorni scorsi, parlando del presunto tablet HTC H7, si sono sollevate voci molto contrastanti all’interno dei stessi vertici aziendali. Ma sembra che l’evolversi della situazione stia per sbilanciarsi definitivamente sulla posizione più ottimistica: il colosso taiwanese sembrerebbe sempre più convinto di voler provare anche questa avventura.

A confermarlo è il presidente di HTC Nord Asia, Jack Tong, il quale ha asserito che per quanto siano numerose le controversie legate a questo segmento di mercato, l’azienda stia comunque “osservando attentamente” il da farsi. Stando a come è stata posta la questione per voce del dirigente, l’ipotesi è che HTC possa introdursi nel mercato dei tablet low-end non appena dovesse fallire in altri progetti già in corso come ad esempio l’avventura smartphone, o iniziative quali HTC Grip e Vibe.

Dopo Nexus 9, insomma, la società di Taipei non è affatto escluso che non possa tornare a dare il suo contributo al mondo delle tavolette elettroniche. E in questo senso HTC H7 potrebbe essere interpretato come una sorta di “cavia” incaricata per sondare quante e quali siano le reali possibilità di successo in questo senso.

via