Home > News > HP: al lavoro per un device con schermo in 3D

HP: al lavoro per un device con schermo in 3D

HTC annuncia la disponibilità in Italia del suo nuovo smartphone Android prettamente dedicato agli utenti che amano Facebook e dotato dell'apprezzata interfaccia Sense: stiamo parlando dell'HTC ChaCha, terminale inserito nel listino TIM.

HTC ChaCha

Milano, 14 luglio 2011 – Presentato durante il Mobile World Congress di Barcellona, HTC ChaCha arriva ora sul mercato italiano in esclusiva con TIM. Creato per la “Facebook Generation” - ovvero tutte quelle persone che non rinunciano mai a stare in contatto con i loro amici e a condividere musica, foto e video – HTC Chacha unisce la semplicità d’uso e l’intensità dell’esperienza HTC Sense alla forza e la connettività di Facebook.

Dotato dell’ultima versione Android Gingerbread 2.3.3, HTC ChaCha ha un design dalla forma leggermente arcuata per facilitare la scrittura con la tastiera QWERTY, mentre la struttura a candybar assicura la perfetta spaziatura dei tasti in plastica dura, racchiusi da un case in metallo. Leggero e sottile, HTC ChaCha vanta un video da 2.6 pollici, con una risoluzione di 480 x 320 pixel, alla cui base si trovano quattro tasti Touch – home, menu, back e cerca - che precedono i tasti di chiamata e la tastiera QWERTY.

HTC ChaCha è inoltre dotato di una doppia fotocamera: quella frontale VGA e una a colori da 5 megapixel con autofocus e flash LED, con cui è possibile catturare al volo i momenti speciali, i dettagli ad alta definizione e video-chattare con gli amici.

Nel cuore del dispositivo è installato un processore Qualcomm da 800MHz, che garantisce elevate prestazioni. HTC ChaCha è inoltre dotato di 512MB di memoria RAM e 512MB di memoria ROM, espandibile tramite scheda MicroSD.

Il tasto Facebook dedicato

La particolarità di HTC ChaCha è il tasto dedicato a Facebook: posizionato sotto la tastiera QWERTY, consente di accedere ai servizi chiave del Social Network con un unico tocco. Questo tasto è context-aware, si illumina lievemente quando c’è l’opportunità di condividere contenuti o aggiornamenti. Con una singola pressione del tasto è possibile aggiornare il proprio status, caricare un’immagine, condividere siti web, postare la canzone che si sta ascoltando, fare “check in” in un luogo e tanto altro ancora. Per esempio: si può scattare una foto agli amici con il telefono e caricarla immediatamente oppure condividere su Facebook la canzone che si sta ascoltando sul telefono.

HTC ChaCha

HTC Sense

In HTC ChaCha l’esperienza utente garantita da HTC Sense integra interamente Facebook, ad esempio: quando si effettua una telefonata o la si riceve, sullo schermo compaiono lo stato e la foto della persona che si sta chiamando e il telefono dà la possibilità anche di sapere se è in arrivo il suo compleanno. I messaggi e le conversazioni avute su Facebook sono integrati nel telefono e visualizzati nella pagina dedicata al contatto.

Oltre all’integrazione con Facebook, HTC Sense vanta nuove caratteristiche e miglioramenti, garantendo maggiore divertimento e molte funzionalità. Fra le novità il lockscreen attivo che permette alle persone di accedere velocemente alle attività più utilizzate. Telefonare, inviare una mail, fare una foto o accedere a qualsiasi altra funzione è possibile con lo stesso semplice e veloce gesto che  solitamente si utilizza per sbloccare il telefono.

Tramite HTC ChaCha si possono inoltre utilizzare i servizi forniti dalla piattaforma HTCSense.com, che permette di  gestire in modo semplice la propria esperienza di telefonia mobile; facilitando il backup di un telefono HTC e permettendo l’accesso da un browser PC ai contenuti archiviati sullo smartphone come contatti, messaggi di testo e registro chiamate. Grazie ai servizi di HTC Hub e HTC Likes gli utenti potranno anche personalizzare il proprio telefono con contenuti HTC esclusivi come wallpaper, HTC scenes, suoni o plug-in.

Disponibilità

HTC ChaCha è disponibile in esclusiva nel listino TIM al prezzo di 299 euro, IVA inclusa.

Fonte: Press Release

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 
Operatori: 

Negli ultimi due anni abbiamo visto che  HTC e LG avevano lavorato per la produzione di smartphone con schermo in 3D. Di fatti avevano rispettivamente lanciato l’Evo 3D e l’Optimus 3D; questi però non avevano raggiunto il successo sperato per alcuni motivi, come per esempio quello legato alla qualità delle immagini stereoscopiche

Questi dispositivi erano dotati di schermi in grado di far vedere immagini in 3D senza l’ausilio di occhiali specializzati e quindi l’utente a volte poteva avvertire dei forti mal di testa causati proprio dalla visualizzazione di tali immagini, difficili da tenere ferme. Infatti bastavano dei piccoli movimenti del dispositivo per indurre il cervello ad avere difficoltà nella visualizzazione di tali immagini.

 

Ora anche Hp sembra essere intenzionata alla costruzione e alla produzione di alcuni terminali con schermo in 3D, ma quest’ultimo sembra essere migliorato proprio nella visualizzazione e quindi in grado di non creare mal di testa. Infatti l’azienda sembra aver studiato uno display con una tecnologia diversa in grado di per mettere all’utente di muoversi anche di 45 gradi in ogni direzione senza accusare disturbo dell’immagine e di conseguenza nessun tipo di mal di testa.

 

Per ora non è stata resa nota nessuna data per un’ufficialità da parte di Hp, ne una possibile disponibilità nei dispositivi mobili, ma non dovrebbe mancare ancora molto.

L’unico sentore negativo è quello che gli utenti non saprebbero ch farsene di device con tale tecnologia, dato che ormai le aziende più importante sembrano più concentrata alla risoluzione degli schermi più che questi possano dare visualizzazione di immagini in full HD. Ne sapremo sicuramente di più in futuro