Home > Android > Honor Note 10 non ha più segreti grazie al TENAA

Honor Note 10 non ha più segreti grazie al TENAA

Huawei-Honor-Note-10-Specs

Il nuovo smartphone top di gamma Honor Note 10 è stato appena certificato dall’ente cinese TENAA, rivelando gran parte delle sue caratteristiche tecniche ed eliminando la maggior parte dei segreti.

Innanzi tutto partiamo col dire che Honor Note 10 sarà l’ennesimo smartphone “made in Huawei” ad equipaggiare il SoC HiSilicon Kirin 970. Esso si è dimostrato assolutamente ottimo e in grado di competere con il concorrente Snapdragon 845 di Qualcomm.

Oltre al SoC, abbiamo scoperto che a bordo di Honor Note 10 vi è un display AMOLED da ben 6,95 pollici con risoluzione Full HD+ e aspetto di forma 18:9. Dalle immagini sembra che si tratterà di uno degli smartphone con la più alta percentuale di superficie superiore occupata dallo schermo (senza usare una notch).

Mentre la RAM sarà di 6 GB o 8 GB, le opzioni di archiviazione sono 64 GB, 128 GB o 256 GB. E se ciò non bastasse, il telefono sarà anche dotato di uno slot microSD fino a 256 GB ulteriori.

Sul posteriore si trova una doppia fotocamera da 16 + 24 Mpixel (in maniera simile a Honor 10) mentre la fotocamera frontale avrà un sensore da 13 Mpixel.

Considerando il SoC a bordo, Honor Note 10 sarà probabilmente arricchito con molte funzioni di intelligenza artificiale, tra cui una modalità Ritratto che rende i selfie più fantasiosi nel tempo.

Sul fronte software trova spazio il sistema operativo Android 8.1 Oreo con la personalizzazione grafica e funzionale EMUI 8.1 (nessuna sorpresa, visto che tutti i nuovi modelli Huawei e Honor condividono lo stesso software).

Al momento non sappiamo con esattezza quando Honor Note 10 verrà presentato ma è molto probabile che andrà ad unirsi a ti vari LG V40, Samsung Galaxy Note 9, Huawei Mate 20 e iPhone 2018 per una presentazione in autunno.

VIA