Home > News > Hitachi pronta a migliorare le prestazione degli schermi 3D glasses-free

Hitachi pronta a migliorare le prestazione degli schermi 3D glasses-free

Hitachi ha presentato un nuovo schermo 3D glasses-free dalle specifiche tecniche che appaiono idonee a far aumentare il livello qualitativo degli schermi in grado di visualizzare immagini e video in 3D.

hitachi schermo 3d

Le caratteristiche tecniche del nuovo schermo prevedono una diagonale da 4.5", una risoluzione molto elevata e pari a 1280x720 pixel, ed un livello di luminosità di 400 cd/m2 in modalità 2D e 470 cd/m2 in modalità 3D. Il pannello è di tipo IPS, ma la novità di  maggior rilievo è la nuova tecnologia impiegata per riprodurre l'effetto 3D.

Contrariamente agli schermi parallax-barrier, come quelli integrati nell'LG Optimus 3D e nell'HTC EVO 3D, il nuovo schermo di HItachi utilizza un sistema di lenti frapposte tra il pannello e l'osservatore che dovrebbe garantire una qualità delle immagini in 3D migliore di quella offerta dagli attuali schermi 3D glasses-free.

Manca ancora una data esatta di arrivo sul mercato del nuovo schermo 3D, anche se è ragionevole ritenere che bisognerà attendere il rilascio di processori in grado di gestire al meglio la mole di dati prodotta dal display che introduce una risoluzione così elevata nel settore dei dispositivi mobili.

Fonte: Hitachi via Tech Crunch

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Hitachi ha presentato un nuovo schermo 3D glasses-free dalle specifiche tecniche che appaiono idonee a far aumentare il livello qualitativo degli schermi in grado di visualizzare immagini e video in 3D.

hitachi schermo 3d

Le caratteristiche tecniche del nuovo schermo prevedono una diagonale da 4.5″, una risoluzione molto elevata e pari a 1280×720 pixel, ed un livello di luminosità di 400 cd/m2 in modalità 2D e 470 cd/m2 in modalità 3D. Il pannello è di tipo IPS, ma la novità di  maggior rilievo è la nuova tecnologia impiegata per riprodurre l’effetto 3D.

Contrariamente agli schermi parallax-barrier, come quelli integrati nell’LG Optimus 3D e nell’HTC EVO 3D, il nuovo schermo di HItachi utilizza un sistema di lenti frapposte tra il pannello e l’osservatore che dovrebbe garantire una qualità delle immagini in 3D migliore di quella offerta dagli attuali schermi 3D glasses-free.

Manca ancora una data esatta di arrivo sul mercato del nuovo schermo 3D, anche se è ragionevole ritenere che bisognerà attendere il rilascio di processori in grado di gestire al meglio la mole di dati prodotta dal display che introduce una risoluzione così elevata nel settore dei dispositivi mobili.

Fonte: Hitachi via Tech Crunch

Sistema Operativo: 
Contenuto: