Home > News > HealthKit in iOS8 include il supporto al bluetooth, niente più companion app

HealthKit in iOS8 include il supporto al bluetooth, niente più companion app

Schermata 2014-06-06 alle 14.59.12

Come saprete, Apple ha presentato iOS8, la nuova versione del sistema operativo per iPhone, iPad e iPod Touch, che include tante nuove fuzioni. Tra le novità vi troviamo HealthKit, (che in Italia sarà tradotto con Salute) che non è altro che una app all’interno della quale verranno raccolti tutti i dati e le informazioni provenienti da strumenti e anche altre applicazioni in merito a passi compiuti, pressione, ossigeno nel sangue e così via. Già iPhone 5S è in grado di rilevare, da solo, alcune informazioni circa i movimenti dell’utente.

Comunque uno dei punti forti di HealthKit è che l’app include il supporto Bluetooth per gli accessori dotati di sensori biomedici. In pratica questo vuol dire che iOS 8 è in grado di dialogare direttamente con tutta una serie di dispositivi, senza che vi sia la necessità di installare un software specifico. Non è più richiesta una companion app per un determianto apparecchio medicale.

ios8healthapp

Tra gli accessori che saranno integrati e supportati in modo nativo all’interno di HealthKit troviamo cardiofrequenzimetri, sensori per il glucosio e termometri. Apple sta utilizzando le specifiche standard ufficiali per dispositivi Bluetooth LE […] che è ciò che permette ad iOS 8 di stabilire automaticamente una connessione con i dispositivi appena elencati. 

HealthKit può rilevare automaticamente questi dispositivi medici Bluetooth, raccogliere da loro dati e convogliarli all’interno di HealthKit. Tutto ciò rende la vita più semplice non solo all’utente finale, che non deve più passare per una terza applicazione, ma anche per gli sviluppatori del dispositivo medico, i quali non dovranno spendere tempo e denaro nella progettazione di un’applicazione. 

via