Home > News > Guidare social: arriva Waze 3.5. Tra nuove funzioni utili e alcune ‘distrazioni’ per non addormentarsi al semaforo!

Guidare social: arriva Waze 3.5. Tra nuove funzioni utili e alcune ‘distrazioni’ per non addormentarsi al semaforo!

L'app social per iOS e Android dedicata agli automobilisti si rinnova, aggiungendo funzionalità inedite e rivoluzionando completamente la grafica di mappe, umori e interfaccia. In due video cosa cambia e come usarlo per sopravvivere al traffico, divertendosi!

waze 3.5

La versione 3.5 di Waze, il social utilizzato da circa 28 milioni di automobilisti in tutto il mondo, torna con una veste grafica completamente modificata e funzionalità  avanzate sia per dispositivi mobili Android che iOS.

Con un occhio particolarmente attento alla privacy, sono infatti molte le novità introdotte. Prima tra tutte la possibilità di impostare e personalizzare il grado di interazione sociale. Basta un clic e si diventa invisibili, impedendo agli altri di visualizzarci sulla mappa.

In Waze 3.5 sono state poi aggiunte delle funzioni studiate appositamente per agevolare le esperienze di guida e renderla più divertente.
Per esempio è possibile darsi appuntamento al ristorante con gli amici. E' sufficiente  visualizzarli lungo il tragitto e, in tempo reale, via via che raggiungono il punto di incontro, vedere chi ha già parcheggiato e chi ancora manca all'appello e si trova per strada.

Trovarsi per strada, poi, diventa facilissimo. Con l'invio di una Richiesta di raccolta via Waze  è possibile ottenere subito la posizione e navigare verso un amico o la fidanzata, che a sua volta, riceverà una mappa live del nostro itinerario e dell’ETA e ci potrà seguire mentre arriviamo, anche se non ha Waze.

E se occorre tranquillizzare casa sul nostro ritorno si può inviare un link, via mail o sms, condividendo il nostro tragitto e permettendo a chi riceve il link di connettersi ad una mappa live che indicherà esattamente dove ci troviamo, il nostro itinerario e quanto ci metteremo a tornare.

Ulteriori funzioni sono:
- la possibilità di seguire gli amici mentre guidano verso la tua destinazione, condividere l'itinerario, dare passaggi, incontrarli e segnalare le condizioni stradali in cui ti trovi. Senza uscire dall'applicazione si può poi pubblicare dei post con commento, posizione e con chi ti trovi;

-  l'accesso a Waze tramite l'account di Facebook;

la barra di avvicinamento al punto di arrivo: quando si è quasi arrivati alla propria destinazione compare una barra con dei pulsanti utili a fermare la navigazione e si può anche  inserire un pin per segnalare dove abbiamo parcheggiato.

Per scoprire tutto il resto e imparare ad usare la app, guarda i video seguenti in italiano.

Video: 

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

L’app social per iOS e Android dedicata agli automobilisti si rinnova, aggiungendo funzionalità inedite e rivoluzionando completamente la grafica di mappe, umori e interfaccia. In due video cosa cambia e come usarlo per sopravvivere al traffico, divertendosi!

waze 3.5

La versione 3.5 di Waze, il social utilizzato da circa 28 milioni di automobilisti in tutto il mondo, torna con una veste grafica completamente modificata e funzionalità  avanzate sia per dispositivi mobili Android che iOS.

Con un occhio particolarmente attento alla privacy, sono infatti molte le novità introdotte. Prima tra tutte la possibilità di impostare e personalizzare il grado di interazione sociale. Basta un clic e si diventa invisibili, impedendo agli altri di visualizzarci sulla mappa.

In Waze 3.5 sono state poi aggiunte delle funzioni studiate appositamente per agevolare le esperienze di guida e renderla più divertente.
Per esempio è possibile darsi appuntamento al ristorante con gli amici. E’ sufficiente  visualizzarli lungo il tragitto e, in tempo reale, via via che raggiungono il punto di incontro, vedere chi ha già parcheggiato e chi ancora manca all’appello e si trova per strada.

Trovarsi per strada, poi, diventa facilissimo. Con l’invio di una Richiesta di raccolta via Waze  è possibile ottenere subito la posizione e navigare verso un amico o la fidanzata, che a sua volta, riceverà una mappa live del nostro itinerario e dell’ETA e ci potrà seguire mentre arriviamo, anche se non ha Waze.

E se occorre tranquillizzare casa sul nostro ritorno si può inviare un link, via mail o sms, condividendo il nostro tragitto e permettendo a chi riceve il link di connettersi ad una mappa live che indicherà esattamente dove ci troviamo, il nostro itinerario e quanto ci metteremo a tornare.

Ulteriori funzioni sono:
– la possibilità di seguire gli amici mentre guidano verso la tua destinazione, condividere l’itinerario, dare passaggi, incontrarli e segnalare le condizioni stradali in cui ti trovi. Senza uscire dall’applicazione si può poi pubblicare dei post con commento, posizione e con chi ti trovi;

–  l’accesso a Waze tramite l’account di Facebook;

–  la barra di avvicinamento al punto di arrivo: quando si è quasi arrivati alla propria destinazione compare una barra con dei pulsanti utili a fermare la navigazione e si può anche  inserire un pin per segnalare dove abbiamo parcheggiato.

Per scoprire tutto il resto e imparare ad usare la app, guarda i video seguenti in italiano.

Video: 

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: