Home > Guide > GUIDA: Installare Custom ROM Android 4.1.2 Jelly Bean su Samsung Galaxy Next

GUIDA: Installare Custom ROM Android 4.1.2 Jelly Bean su Samsung Galaxy Next

Altro: 
HTC S310 (Oxygen)

Smartphone

Windows Mobile 5.0 Smartphone
BT 2.0

Categoria:
  • Smartphone
Sistema Operativo:
  • Microsoft Windows Mobile 5.0 Smartphone
Funzionalità telefoniche:
  • Quad-Band GSM 850/900/1800/1900 Mhz
  • EDGE/GPRS
Display e tastiera:
  • 2" LCD, 220x176, 65.536 colori
  • Largo tastierino numerico
Processore e memoria:
  • Texas Instruments OMAP850 a 201 MHz
  • ROM 64MB
  • RAM 64MB
  • Espandibilità tramite Mini SD
Fotocamera integrata:
  • 1,3MPX CMOS (1280x1024 pixels)
Connettività:
  • Bluetooth 2.0 con supporto stereo (A2DP)
  • HTC ExtUSB
Funzioni aggiuntive:
  • Push E-Mail
Batteria:
  • Ricaricabile e removibile agli ioni di lito da 1150 mAh
  • In conversazione: 3,5~6 ore
  • In standby: 145~220 ore
Dimensioni e peso:
  • 108 x 47 x 18,5 mm
  • 105 grammi
Link:

Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Produttori: 

Ecco la guida per installare una custom ROM basata su Android 4.1.2 per il Samsung Galaxy Next

Samsung Galaxy Next

LA ROM CHE ANDREMO AD INSTALLARE NON È INDICATA AGLI UTENTI POCO ESPERTI IN QUANTO SI TRATTA DI UNA RELEASE ANCORA NON DEL TUTTO STABILE.

 

PRIMA DI FLASHARE LA CUSTOM ROM È ALTAMENTE CONSIGLIATO LEGGERE IL TOPIC SU XDA

N.B.

L’ultima versione ufficiale di Android rilasciata per il Samsung Galaxy Next è stata la 2.3.6

Prima di inoltrarci nella guida, è bene sottolineare che si tratta di un’operazione che implica dei rischi. Dunque ATTENZIONE:

il procedimento per l’installazione della recovey custom e l’acquisizione dei permessi di root del terminale può essere pericoloso e PUÒ CAUSARE IL BRICK, ossia il blocco, DEL TELEFONO!
Inoltre ogni manomissione del telefono provoca l’immediato decadimento della garanzia fornita dalla casa madre.

La presente guida è a solo scopo informativo. Ogni eventuale utilizzo ricade sotto la diretta responsabilità di chi  decide di sua iniziativa di metterla in pratica.  Pertanto il sottoscritto e agemobile.com declinano ogni responsabilità di danni ai terminali derivati dall’utilizzo della stessa.

PREMESSA

·         Il telefono DEVE essere carico (batteria superiore al 70%). Lo spegnimento del device a metà dell’operazione di flashing del bootloader potrebbe danneggiare IRRIMEDIABILMENTE il vostro terminale.

·         Il device DEVE avere installata una custom recvery per poter installare la ROM Jelly Bean: se ancora non avete eseguito l’instalazione vi rimando alla guida per installare la custom recovery ClockWorkMod

DIZIONARIO

·         Custom ROM: ROM modificata che aggiunge una serie di funzionalità in più rispetto alla ROM originale.

·         Recovery: la recovery è una particolare modalità di uno smartphone Android, detta anche modalità di ripristino. La modalità di ripristino permette l’installazione solo update ufficiali con la firma digitale del produttore.

·         Wipe: effettuare il wipe significa cancellare definitivamente tutti i dati (applicazioni ecc.) che non fanno parte della ROM.

PROCEDIMENTO

La prima cosa da fare è scaricare i file che ci serviranno successivamente: la custom ROM e le Gapps. A questo punto prendiamo il nostro device, spegniamolo e riaccendiamolo premendo contemporaneamente il tasto ACCENSIONE ed il tasto HOME. Giunti in Recovery mode effettuiamo il “wipe data/factory reset”, il “wipe cache partition” e, in advanced, facciamo il wipe sia della” Dalvik cache” sia delle “battery stats”.

Eseguiti i vari Wipe colleghiamo il device al PC e, successivamente, rechiamoci in mounts and storage e clicchiamo su “mount USB storage”. Fatto ciò dovrebbe comparire la schermata dei dispositivi con archivi mobili che riconosce la scheda SD del vostro telefono: apritela e copiate i due file scaricati precedentemente SENZA ESTRARRE PER NESSUN MOTIVO I FILE ZIP.

Galaxy Next 4.1.2 Jelly Bean - Occorrente
Galaxy Next 4.1.2 Jelly Bean - copiatura file nella scheda SD
Galaxy Next 4.1.2 Jelly Bean - copiatura completata

Al termine della copiatura dei file cliccate su Unmount. Tornate indietro fino al menù principale della recovery e, questa volta, selezionate Install ZIP from SD Card. scegliete il file zip di Android 4.1.2 scaricato precedentemente dalla voce choose zip from SD Card.

Terminata l’installazione dell’OS fate nuovamente tutti i wipe ed installate nello stesso modo il pacchetto delle gapps. Non vi rimane che ritornare alla schermata principale e selezionare Reboot system now per poter godere del vostro Samsung Galaxy Next con Android Jelly Bean 4.1.2!

 

ATTENZIONE: IL PRIMO BOOT È NORMALE CHE DURI CIRCA 10 MINUTI, NON PREOCCUPATEVI!

File necessari+recovery mode
Monut and storage
Mount USB Storage
Unmount
Schermata avvio ROM
prima installazione ROM
Screenshot ROM - Android 4.1.2
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Sezioni: 
Oggetto: 
Produttori: