Home > Guide > Guida: Installare bootloader Qualcomm su Nokia Lumia 710

Guida: Installare bootloader Qualcomm su Nokia Lumia 710

Altro: 
Sony Ericsson P910i

Smartphone

Symbian OS 7.0 - UIQ 2.1
Touchscreen - QWERTY

Vedi la recensione su AgeMobile

Categoria:
  • Smartphone
Sistema Operativo:
  • Symbian 7.0 - UIQ 2.1
Funzionalità telefoniche:
  • Tri Band (900/1800/1900)
  • GPRS (4+1 timeslot)
  • Chiamata in conferenza
  • Chiamata, risposta e rifiuto vocale
  • Possibilità di rifiutare in automatico: "Tutti i chiamanti", "Solo chiamanti in elenco", "Contatti", "Selezione rapida", "Nessuno"
Display e tastiera:
  • 262.144 colori TFT Touchscreen
  • 208 x 208 pixel con flip chiuso
  • 208 x 320 pixel con flip aperto
  • Tastiera QWERTY
  • Tastierino numerico
Processore e memoria:
  • ARM da 156MHz
  • Processore video dedicato
  • 32MB Ram
  • Memoria Integrata 64MB
  • Memory Stick Pro Duo 32MB, espandibile fino ad 1GB
Fotocamera integrata:
  • VGA 640x480
Connettività:
  • Bluetooth 1.2 (10 metri)
  • Infrarossi
  • USB
Funzioni aggiuntive:
  • Suoneria polifoniche a 24 toni
  • Lettore Mp3
  • Video Recorder 176x144 illimitato
  • Tasto Jog Dial a 5 direzioni
  • Push e-mail
  • Vivavoce
Batteria:
  • LiPo 1260 mAh
  • Standby 200 ore
  • In conversazione 180 minuti
Dimensioni e peso:
  • 115 mm. x 59 mm. x 24 mm.
  • 155 grammi
Link:

Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Produttori: 

Ecco una semplice guida per installare il bootloader Qualcomm su Nokia Lumia 710: il primo passo per poter flashare una Custom ROM sul device della casa finlandese

GUIDA: Installare bootloader Qualcomm su Nokia Lumia 710

PERCHÈ INSTALLARE IL BOOTLOADER QUALCOMM?

La procedura descritta nella seguente guida è il passo fondamentale della preparazione all’installazione di una Custom ROM sul Nokia Lumia 710. Il bootloader Qualcomm, a differenza del Nokia DLOAD (che vedremo in seguito), permette l’installazione di ROM cucinate, quindi ROM NON-STOCK.

Prima di inoltrarci nella guida, è bene sottolineare che si tratta di un’operazione che implica dei rischi. Dunque ATTENZIONE:

il procedimento per l’installazione del bootloader Qualcomm può essere pericoloso e PUÒ CAUSARE IL BRICK, ossia il blocco, DEL TELEFONO!
Inoltre ogni manomissione del telefono provoca l’immediato decadimento della garanzia fornita dalla casa madre.

La presente guida è a solo scopo informativo. Ogni eventuale utilizzo ricade sotto la diretta responsabilità di chi  decide di sua iniziativa di metterla in pratica.  Pertanto il sottoscritto e agemobile.com declinano ogni responsabilità di danni ai terminali derivati dall’utilizzo della stessa.

PREMESSA

·         Il telefono DEVE essere carico (batteria superiore al 70%). Lo spegnimento del device a metà dell’operazione di flashing del bootloader potrebbe danneggiare IRRIMEDIABILMENTE il vostro terminale.

DIZIONARIO

·         Bootloader: il bootloader è quel programma che viene eseguito ad ogni avvio del terminale e si occupa di caricare il Kernel del sistema operativo

·         ROM Stock: ROM ufficiali rilasciate da Microsoft.

·         Custom ROM: le Custom ROM sono delle ROM modificate che apportano molteplici vantaggi rispetto alle ROM Stock. Prime tra tutte l’installazione di applicazioni di terze parti e la modifica del registro di sistema.

PROCEDIMENTO

Per prima cosa bisogna controllare che bootloader possiede il vostro Nokia Lumia 710. Per fare questo è necessario SCOLLEGARE il terminale dal PC (qualora fosse collegato tramite porta USB) e spegnerlo. A questo punto dal pannello di controllo di Windows aprite Gestione Dispositivi.

Tenendo in mano il vostro smartphone premete il tasto VOLUME+ e , tenendolo premuto, collegate il vostro Lumia 710 al PC, facendo attenzione a Gestione Dispositivi. Se, collegato il telefono, in Gestione Dispositivi compare la scritta Nokia DLOAD oppure Nokia Cable Connectivity significa che avete il bootloader bloccato e potete continuare a seguire la guida. Se invece al collegamento del terminale compare una finestra che chiede di formattare il disco siete fortunati: il vostro bootloader è sbloccato e potete installare le Custom ROM.

Nel secondo caso, alla richiesta della formattazione del disco (che sarebbe il vostro terminale) CLICCATE ASSOLUTAMENTE SU ANNULLA: SE LO FORMATTERETE NON POTRETE PIÙ UTILIZZARE IL VOSTRO DEVICE!

Terminale con Bootloader Qualcomm

INSTALLAZIONE BOOTLOADER QUALCOMM

Per prima cosa scarichiamo il pacchetto NSS Pro e i file per l’installazione del bootloader Qualcomm . Inoltre scarichiamo anche i driver necessari  per Windows a 32 bit e per Windows a 64 bit.

Scompattiamo il file ZIP contenente NSS Pro ed eseguiamolo: noterete che nella cartella che avete scompattato comparirà una sottocartella denominata “Loaders”. Giunti a questo punto chiudimao NSS Pro e scompattiamo il file RAR contenente il bootloader Qualcomm. Dopo averlo scompattato copiatene il contenuto in DIRECTORY/Loaders/Special/WP7. Installate i driver precedentemente scaricati e, con il telefono collegato al PC, aprite NSS Pro. Chiudete l’eventuale finestra di Zune.

cartella Loaders - NSS Pro

 

Nela finestra di NSS Pro, in basso a sinistra, troverete un box con la dicitura “Nokia USB Connectivity”. Selezionatela e spostatevi in altro a destra, nel tab Flashing. Aperto Flashing a destra troverete altri 3 piccoli tab: selezionate WP7 Tools e premete Install.

L’installazione del bootloader Qualcomm è molto veloce e, per verificare che tutto sia andato correttamente, potete eseguire la prova da Gestione Dispositivi, come descritto all’inizio della guida. Se tutto è andato per il meglio ora avete un dispositivo su cui è possibile installare Custom ROM.

A breve pubblicheremo una guida su come installare una CROM WP 7.8 su tutti i device Nokia Lumia 710 con Bootloader sbloccato.

NSS Pro
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Sezioni: 
Oggetto: 
Produttori: