Home > News > Google Traduttore presto supporterà la traduzione in real-time

Google Traduttore presto supporterà la traduzione in real-time

Google Traduttore

Da quando è stata fondata nell’oramai lontano 1998, Google ha ampliato moltissimo i propri campi d’interesse, passando dall’essere “solamente” il motore di ricerca più utilizzato di tutto il web all’essere l’azienda più importante di tutto il settore tecnologico mondiale. Tra i vari servizi che attualmente offre, oltre al famosissimo Google Maps (una delle poche applicazioni ad essere stata scaricata 1 miliardo di volte sul Google Play Store), vi sono anche Gmail, Youtube e Google Traduttore. Quest’oggi vogliamo parlarvi di quest’ultimo e, nello specifico, del suo futuro.

Nei piani di Google vi è l’intenzione di primeggiare su tutto e Google Traduttore non fa eccezione. La volontà è quella di riuscire a realizzare, prima di tutti gli altri, il traduttore definitivo, ovvero quello che ci consentirà di avere una conversazione senza problemi anche con persone che parlano un’altra lingua.

Per fare ciò, occorre sviluppare un sistema che abiliti la traduzione in real-time, sia per quanto riguarda la voce ma anche per quanto riguarda le immagini. Immaginiamo ad esempio di trovarci in un paese estero in cui non capiamo la lingua e di dover leggere un cartello stradale per conoscere le indicazioni corrette. Grazie a questo sistema, non avremo più alcun problema di alcun tipo del capire anche le scritte che ci circondano.

Ricordiamo che Google Traduttore, nonostante la sua grande importanza, attualmente è stata scaricata “appena” 100 milioni di volte dagli utenti Android.

FONTE