Home > News > Google Smartwatch:presentazione al Google I/O 2014?

Google Smartwatch:presentazione al Google I/O 2014?

One Max

Ieri erano apparse le prime notizie riguardanti il Google Smartwatch e della sua possibile presentazione a Marzo o a Giugno.

Google SmartwatchTutte le informazioni del presunto Google Smartwatch

 

Sta mattina invece sono giunte nuove informazioni a riguardo e per l’ennesima volta chi è stato a diffonderle è stato @evleaks tramite il proprio account Twitter, il quale afferma che il Google smatwatch potrebbe essere presentato ufficialmente al Google I/O 2014. Il produttore invece dovrebbe essere, come accaduto per i due ultimi Nexus, LG.

LG, quindi, sarebbe riuscita a convincere di nuovo a conquistare la fiducia di Google tanto da convincere gli uomini di Mountain View per la realizzazione del Google smartwatch ,primo orologio “smart” dell’azienda americana. Purtroppo tutte queste informazioni non sono ufficiali e ovviamente bisogna prenderle con le pinze, anche se Evleaks di solito comunica informazioni più che attendibili. Ovviamente col tempo verremo a conoscenza di nuove informazioni a riguardo di questo Google smartwatch.

Il Google I/O è previsto per il mese di Giugno, questo vuol dire che Google e LG avranno ben 4 mesi a disposizione per sviluppare tutte le componentistiche software e hardware da implementare sul dispositivo.

Vista la possibile collaborazione con LG per questo Google Smartwatch, è probabile che il prossimo smartphone Nexus non venga prodotto dall’azienda coreana, visto che LG sembra essere intenzionata a produrre questo smartwatch, a meno che non ci siano degli accordi di cui non siamo ancora a conoscenza. Vogliamo comunque ricordare che LG sembra essere intenzionata a produrre schermi curvi dalla diagonale piccola, proprio per gli smartwatch, perciò non è da escludere che il Google Smartwatch possa avere un display del genere, quall’ora sia nei piani di delle due imprese.

Non ci resta che aspettare e vedere le nuove notizie  che appariranno a riguardo. Infine vi raccomandiamo a rimanere collegati col nostro sito in attesa delle varie presentazioni stampa direttamente dal Mobile World Congress.