Home > News > Google Search: Karaoke Natalizio

Google Search: Karaoke Natalizio

Buone notizie per i possessori dell'HTC One: il produttore taiwanese ha dato il via al rilascio di un nuovo aggiornamento che migliora le prestazioni dello smartphone

HTC One

L'HTC One continua a ricevere piccoli aggiornamenti software volti a migliorare l'esperienza utente ed a risolvere alcuni dei bug riscontrati da chi ha già potuto acquistare lo smartphone (in Italia arriverà all'inizio di maggio),

Il nuovo update porta il firmware alla versione 1.29.401.13 ed ha come obiettivo principale quello di accontentare gli utenti non ancora pienamente soddisfatti dalle prestazioni fornite dalla fotocamera del device: grazie ad esso, infatti, dovrebbero migliorare la riproduzione dei colori e la qualità del suono catturato con Zoe mentre dovrebbe diminuire il quantitativo di rumore nei video in slow motion.

Tra le altre feature dell'aggiornamento vengono segnalati la correzione delle informazioni ISO nei dati EXIF ed un miglioramento delle prestazioni e della stabilità del sistema.

Ai pochi fortunati che sono già riusciti a mettere le proprie mani sull'HTC One non resta che verificare la disponibilità dell'update. Per gli altri, invece, ancora un po' di pazienza.

Scheda Tecnica: 
Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

nataleDopo gli Easter egg arrivano dai programmatori di Google anche i Christmas egg.Vediamo…

Google Search ci fa cantare

Se avete voglia di riunirvi e magari stasera cantare insieme ai vostri cari uno dei canti natalizi più famosi  vi basterà chiedere a Google Search ! Sarà infatti possibile digitare  o pronunciare  let’s go caroling, e vi verranno elencati 5 brani tra cui scegliere: basterà selezionarne uno e avrete i controlli di riproduzione, con in più il testo che si evidenzia  in pieno stile karaoke e tanto di base musicale che parte in automatico.Sicruamente una idea simpatica che ci permetterà di passare qualche minuto in compagnia di risate. Ecco come al solito qualche screen che vi fa capire meglio ciò di cui parliamo.

Google Search

Fonte